Insalata di polpo con il Bimby

5,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Insalata di polpo con il Bimby
  Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

L'insalata di polpo con il Bimby, condita con una delicata emulsione a base di limone e prezzemolo, è una pietanza mediterranea molto versatile, ideale da servire come piatto unico in estate, o come antipasto nelle stagioni intermedie per un menù a base di pesce.

La preparazione richiede un po' di attenzione nella cottura per fare in modo che le carni rimangano tenere e saporite al punto giusto. Il Bimby ci aiuterà ad ottenere un piatto perfetto.

Ottimo da servire accompagnato con patate e insalata fresca.

Scopri anche come preparare la pasta con sugo di polpo.

Categoria: Antipasti con il Bimby

polpo 900 g di polpo freschissimo
acqua 500 g d' acqua
carota 1 carota
sedano 1 sedano
olio 30 ml di olio extravergine d'oliva
limone il succo di mezzo limone
prezzemolo q.b. prezzemolo
pepe q.b. pepe

Preparazione

Come fare l'Insalata di polpo con il Bimby

Per prima cosa puliamo il polpo nel modo corretto, seguendo la procedura indicata nel nostro video.

Peliamo la carota e il sedano.

Versiamo nel boccale del bimby la costa di sedano, la carota tagliata a pezzetti, l'acqua e il polpo ben pulito. Lasciamo cuocere per 30 minuti abbondanti alla temperatura varoma alla velocità 1.

A fine cottura, estraiamo il polpo dal contenitore e mettiamolo in una ciotola per farlo raffreddare. Solo quando le carni saranno perfettamente fredde, possiamo tagliarle a tocchetti.

Dedichiamoci adesso al condimento. Dopo aver sciacquato adeguatamente il boccale del bimby, versiamoci all'interno il prezzemolo. Tritiamo per non più di 10 secondi alla velocità 7.

Aggiungiamo quindi l'olio extravergine d'oliva, il succo di un limone (preferibilmente biologico), il sale ed un pizzico di pepe. Lasciamo emulsionare per 15 secondi alla velocità 4.

Versiamo quindi la citronette sul polpo e mescoliamo per fare insaporire. Facciamo marinare in frigorifero.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 1, Media voti: 5

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Per preparare un'ottima insalata di polpo scegliamo le carni migliori del cefalopode. Prediligiamo il verace (con 2 file di ventose), in quanto rispetto al polpo di sabbia ha carni molto più pregiate e tenere.

    Possiamo riconoscerne la freschezza dall'intenso profumo di mare, dalle carni molto sode e dalla brillantezza.

    L'insalata di polpo può essere conservata in frigorifero per non più di due giorni e all'interno di un contenitore con chiusura ermetica oppure in una ciotola ricoperta da pellicola trasparente.

    Se abbiamo utilizzato un polpo decongelato evitiamo la conservazione in freezer. Mentre se abbiamo utilizzato un ingrediente freschissimo, dopo la pulitura possiamo inserirlo in un sacchetto per alimenti e procedere con la congelazione. Il polpo dovrà essere consumato entro e non oltre una settimana.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche