Hamburger di pollo

4,8/5 Vota
Su un totale di voti: 34
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 3
Costo Basso

Gli hamburger di pollo sono dei medaglioni di carne sfiziosi e facili da realizzare, preparati con un impasto a base di polpa di pollo, uova, erba cipollina, mollica di pane.

Pochi semplici ingredienti per questa versione alternativa di hamburger di carne, buonissimi sia cotti in forno che in padella.

Gli hamburger di pollo sono croccanti fuori e morbidi dentro, perfetti come secondo piatto se accompagnati da un contorno di stagione ma anche nei tradizionali panini con formaggio e salse varie.

Si possono preparare con qualche ora di anticipo così da averli pronti al momento di cuocerli.

Categoria: Secondi di carne

700 g di polpa di pollo (petto - coscia - ali) 700 g di polpa di pollo (petto - coscia - ali)
uovo 2 uova medie
pane 100 g di mollica di pane raffermo
erba cipollina 1 cucchiaino di erba cipollina secca
sale e pepe q.b. sale e pepe
Per impanare e friggere: Per impanare e friggere:
pangrattato q.b. pangrattato
arachidi q.b. olio di arachidi
olio q.b. olio di oliva
sale q.b. sale

Preparazione

Come fare gli Hamburger di pollo

Hamburger di pollo - p1
Hamburger di pollo - p2

Tritate finemente al coltello la carne, dovrete ottenere un composto omogeneo e morbido [1].
Mettete la carne tritata in una terrina insieme alle uova, aggiungete la mollica di pane, sale, pepe, erba cipollina [2]. Mescolate bene per ottenere un impasto uniforme.

Hamburger di pollo - p3
Hamburger di pollo - p4

Dividete l’impasto in circa 6 palline, schiacciatele con le mani per dargli una forma circolare spessa circa un cm e mezzo e passatele nel pangrattato [3]. Esercitate una leggera pressione su entrambi i lati per farlo aderire bene.

Potete cuocere gli hamburger di pollo in due modi: al forno o in padella. Per cuocerli in forno sistemateli in una teglia rivestita di carta da forno e irrorateli con un filo d’olio e un pizzico di sale [4]. Cuoceteli a 200° per circa 15 minuti e serviteli caldi.

Hamburger di pollo - p5
Hamburger di pollo - p6

In alternativa, potete friggerli [5] scaldando poco olio di arachidi in una padella e facendoli dorare bene da entrambi i lati [6]. Scolateli su carta assorbente, salate e servite subito.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 34, Media voti: 4.8

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Gli hamburger di pollo si conservano in frigo in un contenitore ermetico per 1-2 giorni al massimo, sia crudi che cotti.

    Per evitare che l’impasto dell’hamburger risultasse asciutto, abbiamo utilizzato non solo il classico petto ma anche altre parti del pollo tenere e saporite come le cosce, le sovracosce e le ali.

    Gli hamburger di pollo si possono congelare sia crudi che cotti, a patto che abbiate utilizzato carne fresca.

    Potete personalizzare l’impasto a vostro piacimento aggiungendo, ad esempio erbe aromatiche e spezie, ma anche olive, pomodori secchi e verdure varie.

    Per quale occasione

    Ottimi a pranzo o a cena.