Petto di pollo lessato

4,8/5 Vota
Su un totale di voti: 6
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Petto di pollo lessato
  Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Il petto di pollo lessato, light e salutare, si prepara in modo facile e veloce e può essere utilizzato per comporre delle gustose insalate: una volta cotto, è possibile tagliarlo a tocchetti, a straccetti o a fettine e inserirlo anche in insalate di pasta fredda, ottime in estate.

Accompagnato con delle verdure di stagione, patate al forno e con salse fatte in casa, come quella allo yogurt, costituisce un secondo piatto completo e proteico, ottimo sia per chi vuole mangiare leggero, sia per un pranzo veloce in ufficio.

Per cuocerlo alla perfezione abbiamo innanzitutto bisogno del brodo vegetale: noi lo prepariamo con porro, carote, sedano e zucchine. 

Il petto di pollo è un ingrediente versatile e facilmente adattabile in numerose ricette: scoprite anche altri 10 modi per prepararlo!

Ecco la ricetta del petto di pollo lessato.

Categoria: Secondi

petto di pollo 500 g di petto di pollo intero
brodo vegetale PER IL BRODO VEGETALE
acqua 2 litri di acqua fredda
cipolla bianca 1 cipolla bianca
porro 1 porro (solo la parte bianca)
carota 1 carota media
sedano 1 gambo di sedano
zucchina 1 zucchina
prezzemolo 1 ramoscello di prezzemolo
pepe 3-4 grani di pepe nero
sale 1 pizzico di sale grosso
noce moscata 1 pizzico di noce moscata

Preparazione

Come fare il Petto di pollo lessato

Prepariamo poi il brodo vegetale: laviamo la carota, la zucchina, il prezzemolo, il porro e il sedano e puliamoli. Tagliamoli a pezzi e mettiamoli nella pentola con l'acqua insieme al prezzemolo, al sale, al pepe e alla noce moscata. Portiamo ad ebollizione e far bollire a fuoco lento per circa 40 minuti.

Diviamo in due il petto di pollo togliendo l'ossicino centrale e immergiamolo nel brodo pronto. Lasciamo cuocere per circa 30 minuti. 

Trascorso il tempo, togliamo il petto di pollo e lasciamo intipiedire (il brodo può essere utilizzato immediatamente per preparare un'altra pietanza, oppure conservato in frigorifero o nel congelatore).

Tagliamo ora il petto di pollo a fette, a tocchetti o straccetti e serviamolo con insalata fresca o verdure a piacere.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 6, Media voti: 4.8

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    La ricetta si presta a tante gustose varianti. Dopo la cottura, infatti, possiamo tagliare il petto di pollo a straccetti e aggiungerlo a lattuga, pomodorini o zucchine croccanti di padella, carote e spezie per realizzare una fresca insalata da portare in ufficio o ad un picnic. Possiamo insaporire il tutto con della frutta secca, come ad esempio delle mandorle sgusciate e già pelate o delle noci, in modo da conferire un sapore più rustico.

    In realtà l'insalata di pollo può essere personalizzata come meglio crediamo, aggiungendo magari delle cipolle di Tropea, dei carciofi sott'olio, delle olive nere o bianche. Per condire in maniera alternativa l'insalata possiamo utilizzare delle salse aromatiche oppure le spezie che più ci aggradano.

    Per rendere più cremosa la preparazione, possiamo passare il petto di pollo in padella con una noce di burro, come fanno i grandi chef, o sostituirlo con un paio di cucchiai di olio extravergine d'oliva per mantenerlo più leggero.

    Un'altra interessante variante, vede il petto di pollo lessato protagonista di un gustoso cous cous da proporre in qualsiasi occasione (a pranzo o a cena, in famiglia o con degli ospiti) e da insaporire con dei cubetti di prosciutto cotto o di pancetta dolce, pomodori, giardiniera, würstel e qualche costa di sedano.

    Per quale occasione

    Per un pranzo light ed equilibrato

    Hai provato la ricetta o hai domande?