Pasta fredda con verdure grigliate

4,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pasta fredda con verdure grigliate
Photo credits:
Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La pasta fredda con verdure grigliate è un primo piatto gustoso e sano perfetto da preparare nella bella stagione.

Utilizzando le verdure e gli ortaggi freschi e colorati che caratterizzano l’orto durante l’estate è possibile dare via libera alla fantasia e creare paste fredde genuine e leggere che piacciano a tutta la famiglia e permettono di fare una bella figura se abbiamo ospiti a pranzo o cena.

Noi ve la proponiamo con pasta integrale, zucchine, peperone e melanzana grigliati e in aggiunta pomodori e basilico fresco per insaporire.
Genuina e saporita questa pasta fredda è l'ideale da preparare anche con anticipo e gustare per un pranzo fuori casa, al lavoro o per un pic-nic.

Leggi i nostri consigli e prepara con noi la pasta fredda con verdure grigliate!

Categoria: Primi

pasta 320 g di pasta integrale
pomodoro 2 pomodori
zucchina 1 zucchina
peperone 1 peperone rosso
melanzana 1 melanzana
peperoncino 1 peperoncino fresco
basilico 5-6 foglie basilico
olio q.b. olio d'oliva extra vergine
sale q.b. sale

Preparazione

Come fare la Pasta fredda con verdure grigliate

Laviamo e puliamo le nostre verdure, eliminando le estremità e qualche ammaccatura. Tagliamo le zucchine e le melanzane a fette lunghe e dallo spessore di circa mezzo centimetro. Adagiamole in uno scolapasta con abbondante sale grosso, copriamo con un piatto e poniamo sopra un peso per comprimerle e fare in modo che perdano l’acqua amarognola. Lasciamole così per circa un’ora.

Trascorso tale tempo, laviamo le fette per togliere il sale in eccesso e asciughiamole con uno strofinaccio da cucina.
Tagliamo il peperone a falde larghe, togliamo i semi e i filamenti interni. Intanto, mettiamo a riscaldare sul fuoco una piastra unta di olio; appena questa è abbastanza calda, cospargiamo di sale grosso e adagiamo i nostri ortaggi a fette per farli grigliare, tenendoli per qualche minuto da un lato e poi girandoli dall’altro.
Una volta cotti mettiamoli in un piatto e lasciamo raffreddare.

Nel frattempo, scottiamo i pomodori nell’acqua bollente per pochi minuti. Priviamoli della buccia, tagliamo in due e priviamoli dei semi, prima di ridurli a dadini.
Una volta che le verdure grigliate si sono raffreddate, le tagliamo a pezzi piccoli e raccogliamole in una ciotola abbastanza capiente e aggiungiamo i pomodori.
Condiamo con olio, sale, il peperoncino tagliato a fette sottili, le foglie di basilico spezzate e mescoliamo il tutto, poi copriamo con un foglio di pellicola trasparente e lasciamo riposare in frigo per mezz’ora.

Cuociamo la pasta in abbondante acqua bollente salata. Scoliamola al dente e fermiamo la cottura versando sopra dell’acqua fredda. Eliminiamo completamente l’acqua e la uniamo al condimento di verdure. Amalgamiamo e portiamo a tavola.

Consigli

Conserviamo la pasta con verdure grigliate in frigorifero per uno o due giorni, chiusa in un contenitore ermetico.

Per quale occasione

Questa pasta fredda è perfetta da preparare in anticipo e rappresenta una valida idea per un pic nic, una giornata da trascorrere al mare o per la pausa pranzo a lavoro.
Ricco di verdure, è un ottimo primo da portare a tavola in presenza di persone che seguono diete vegetariane o che sono attente al peso. 

Vino da abbinare

Questo primo è perfetto accompagnato da un vino bianco, come ad esempio quello d’Alcamo.

Potrebbero interessarti anche