Pappa al pomodoro con il Bimby

4,3/5 Vota
Su un totale di voti: 4
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pappa al pomodoro con il Bimby
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

La pappa al pomodoro con il Bimby è un primo piatto appartenente alla cucina povera toscana, realizzato con pane raffermo, pomodori, aglio, basilico e olio extravergine di oliva.

Un comfort food, caldo e avvolgente in inverno, e ottimo consumato tipiedo in estate, viene preparato per riciclare il pane duro avanzato, proprio come avviene per la deliziosa torta di pane.

Pochi e semplici ingredienti per un primo piatto cremoso, rustico che mette sempre d'accordo tutti; come per tutte le ricette esistono alcune varianti e le famiglie tendono a personalizzare la ricetta, in base ai propri gusti. 

C'è chi, soprattutto nella di Firenze, utilizzata la passata di pomodoro, chi invece lo omette quasi del tutto, utilizzando solo qualche pomodoro intero, come avviene nella versione di Siena. Il consiglio, in ogni caso, è quello di preferire del pane toscano, privo di sale.

Il Bimby ci aiuterà nella sua preparazione: tutti gli ingredienti vengono inseriti nel boccale e lavorati fino ad ottenere una pappa al pomodoro cremosa e profumata, da decorare con foglie di basilico fresco e olio extravergine di oliva!

Categoria: Primi piatti con il Bimby

pane 400 g di pane raffermo
pomodori pelati 500 g di pomodori pelati
cipolla 1 cipolla
aglio 1 spicchio di aglio
olio 30 g di olio extravergine di oliva
basilico 10 foglie di basilico fresco
pepe q.b. pepe
sale q.b. sale

Preparazione

Come fare la Pappa al pomodoro con il Bimby

Iniziamo a bagnare il pane nell'acqua dopo averlo tagliato a pezzetti.

Tritiamo i pomodori 25 secondi a velocità 5. Puliamo il boccale e inseriamo l'aglio e la cipolla tritando 7 secondi Vel 6.
Con una spatola riuniamo il trito sul fondo, uniamo l’olio e rosoliamo 3 minuti 100°C Vel 1.
Aggiungiamo i pomodori tritati, saliamo e pepiamo; cuociamo 15 minuti 100°C Vel 1.
Uniamo il pane ammorbidito e strizzato; cuociamo ancora 5 minuti 100°C Vel 2.

La pappa al pomodoro è pronta per essere impiattata: decoriamola con basilico e un filo di olio. 

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 4, Media voti: 4.3

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Meglio consumata appena fatta, possiamo conservarla per 1-2 giorni, riscaldandola al momento.

    Serviamola irrorata con dell'olio extravergine di oliva e foglie di basilico fresco.

    Per quale occasione

    Per un pranzo in famiglia

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?

    Potrebbero interessarti anche