Panini al latte con il Bimby

5,0/5 Vota
Su un totale di voti: 4
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Panini al latte con il Bimby
  Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

I panini al latte con il Bimby sono perfetti sia nella versione salata, da farcire con salumi e formaggi, sia in quella dolce, con marmellata o Nutella.
Ideali per una merenda alternativa, da presentare durante un buffet casalingo o una colazione golosa.

Questo panini sono perfetti da preparare in grandi quantità e congelare, per poi toglierli dal freezer all'occorrenza un paio di ore prima di consumarli. È possibile poi riscaldarli nel forno. 

Per un tocco in più possiamo aggiungere all'impasto delle olive o delle noci o, per la versione dolce, unire delle gocce di cioccolata o uvetta.

Soffici, morbidi e profumati, questi panini si preparano davvero in pochissimi minuti, grazie all'aiuto del Bimby!

Ecco la ricetta dei panini al latte con il Bimby!

Categoria: Antipasti con il Bimby

PER L'IMPASTO PER L'IMPASTO
farina manitoba 250 g di farina Manitoba
farina 250 g di farina 0
latte 250 g di latte intero tiepido
lievito di birra 8 g di lievito di birra fresco (o 3 g di lievito di birra secco)
zucchero 2 cucchiai di zucchero
olio 50 g d' olio di semi
sale 1 cucchiaino di sale
penne PER S PENNELLARE
latte q.b. latte

Preparazione

Come fare i Panini al latte con il Bimby

Inseriamo nel boccale il latte, lo zucchero e il lievito, sciogliamo 3 minuti 40° a velocità 3; aggiungiamo le farine, l'olio e impastiamo 3 minuti spiga, mettiamo il sale e impastiamo per 5 minuti spiga.

Prendiamo l'impasto ottenuto e mettiamolo o in una ciotola coperta con pellicola trasparente e facciamo lievitare fino al raddoppio (circa 2-3 ore).

Riprendiamo l'impasto formiamo un filone con le mani e dividiamolo in 10 pezzi; lavoriamo i pezzi ottenuti e formiamo dei panini tondi.

Prendiamo una teglia ricoperta con carta forno e posizioniamovi i panini ottenuti. Lasciamoli lievitare fino al raddoppio nel forno spento con luce accesa. Togliamoli dal forno e spennelliamoli con del latte.

Accendiamo il forno statico a 200°, quando ha raggiunto la tempertura, inforniamo e facciamo cuocere fino a doratura circa 20/30 minuti.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 4, Media voti: 5

    Vai alla Ricetta

    Per quale occasione

    Per una merenda o colazione golosa

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche