Pane al burro

5,0/5 Vota
Su un totale di voti: 11
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pane al burro
  Photo credits:
Tempo 90 min
Difficoltà Media
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Il Pane al burro è perfetto da preparare in casa e gustare ancora tiepido con un filo di olio extravergine di oliva.

La particolarità di questo impasto è che la mollica è molto soffice ed è ideale  per fare la scarpetta con le polpette al sugo.

Perchè non preparare quindi tanti panini in previsione di un aperitivo casalingo? Possono essere farciti con salumi, formaggi o composte di verdure e, accompagnati di un bicchiere di vino, vi faranno fare un figurone. 

La loro morbidezza li rende perfetti anche per la colazione, accompagnati da Nutella o marmellata. Chiusi in un sacchetto di carta o in un contenitore ermetico, conserveranno le loro caratteristiche per un paio di giorni. Eventualmente possono essere anche congelati e mangiati poi al momento del bisogno.

Scegliete se farli mignon, come bocconcini o se prediligere una forma più grossa, magari da tagliare a fette.

Ecco la ricetta con i foto passagi del pane al burro!

 

Categoria: Pane

farina manitoba 500 g di farina tipo 1 (alternativa 250 g di farina 00 e 250 g di farina Manitoba)
sale 15 g di sale fine
burro 80 g di burro freddo
acqua 280 g di acqua naturale in bottiglia fredda
lievito di birra 12 g di lievito di birra fresco
q.b. semola di grano duro per stendere q.b. semola di grano duro per stendere

Preparazione

Come fare il Pane al burro

Pane al burro - passo 1
Pane al burro - passo 2

Inserire nell'impastatrice (con la frusta a gancio) la farina passata al setaccio, il burro a pezzetti (freddo da frigorifero) [1], l'acqua fredda (riposta in congelatore per 20 minuti) ed il sale [2].
Mescolare a velocità 1 per 8 minuti 

Pane al burro - passo 3
Pane al burro - passo 4

Trascorso il tempo aggiungere il lievito sbriciolato [3] e continuare ad impastare per altri 6 minuti a velocità 2 [4].

Pane al burro - passo 5
Pane al burro - passo 6

Conclusa la fase di impastamento, rovesciarlo sulla spianatoia ben infarinata con semola di grano duro [5] e far riposare 5 minuti.
Dividere l'impasto in 6 parti uguali (fare panetti da circa 150 grammi ciascuno) [6].

Pane al burro - passo 7
Pane al burro - passo 8

Arrotolare e chiudere bene la parte inferiore [7][8] (in questo modo andremo a dare struttura nella fase di lievitazione ed i panetti gonfieranno meglio).

Pane al burro - passo 9
Pane al burro - passo 10

Prendere una teglia con un foglio di carta da forno e deporre i panetti a lievitare 90 minuti a temperatura ambiente [9] coprendoli 
con una teglia identica capovolta (oppure con uno strofinaccio leggermente umido) [10].

Pane al burro - passo 11
Pane al burro - passo 12

Trascorso il tempo di lievitazione inumidirsi le mani e passarle delicatamente su ogni panetto lievitato (questo sarà utile per la fase di taglio per non far 
attaccare il coltello all'impasto del pane al passaggio successivo) [11].
Prendere il coltello più affilato che avete in casa e praticare 3 tagli sulla parte superiore di ogni panetto (in questo modo si formeranno sei "gobbette") [12]
Appoggiare i panetti nella teglia con la carta forno che abbiamo usato in precedenza e lasciare riposare 10 minuti prima di infornare.

Pane al burro - passo 13
Pane al burro - passo 14

Scaldate il forno ventilato a 230 gradi per circa 30 minuti. Infornate il pane [13] nella parte bassa del forno dentro la teglia e rovesciate una tazzina da caffe di acqua sul fondo del forno per fare vapore per migliorare lo sviluppo del pane e la crosta.
Portare la temperatura del forno a 170° e cuocere per circa 15 minuti. Poi alzare la temperatura a 200° e cuocere per altri 12 minuti
Dopo 8 minuti, dall'inserimento del pane in forno, aprire leggermente lo sportello per far uscire il vapore creato (l'operazione deve essere molto veloce, apri leggermente e richiudi subito). 

Sfornate e gustate ancora caldi [14].

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 11, Media voti: 5

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Il pane si conserva fragrante per un paio di giorni, se dovesse avanzarne (a noi non è mai capitato) potete tagliarlo a pezzetti e tostarlo nel forno con il grill a 180° per qualche minuto e poi usarlo come crostini per insalate o ministre.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche