Impasto pizza veloce senza lievitazione

4,0/5 Vota
Su un totale di voti: 32
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Impasto pizza veloce senza lievitazione
  Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Quando abbiamo voglia di pizza, ma poco tempo per prepararla, l'impasto pizza veloce senza lievitazione viene in nostro aiuto. 

Grazie all'utilizzo del lievito istantaneo per preparazioni salate, l'impasto non avrà bisogno di tempi di riposo e lieviterà direttamente in forno. 

Prepararla è facilissimo: tutti gli ingredienti vengono messi in una ciotola e poi impastati a mano. L'ultimo step è quello di stendere la pizza su una teglia oliata e farcirla con ingredienti a piacere. Il risultato finale sarà una pizza alta e digeribile, che non ha nulla da invidiare a quella classica.

Facile, veloce e adatta a chi è alle prime armi in cucina o ha poco tempo di cucinare.
Ottima per esempio se si hanno degli ospiti a cena e si vuole preparare un buffet casalingo. Inoltre è un ottimo salvacena, soprattutto alla domenica sera.
Farcitela con gli ingredienti che più preferite, noi abbiamo optato per una classica pomodoro e mozzarella.

Ecco la ricetta dell'impasto pizza veloce senza lievitazione.

Categoria: Pizze

farina 00 500 g di farina 00
acqua 300 ml di acqua
lievito 16 g di lievito istantaneo per preparazioni salate
sale 10 g di sale
olio 10 g di olio extravergine d'oliva

Preparazione

Come fare l'Impasto pizza veloce senza lievitazione

Per preparare l'impasto veloce per pizza versiamo la farina all'interno di una ciotola capiente: aggiungiamo il sale e l'olio mescolando per bene affinché tutte le polveri siano ben amalgamate. A questo punto aggiungiamo un paio di cucchiai d'acqua tiepida e mescoliamo, aggiungendo anche il lievito istantaneo.

In modo graduale aggiungiamo l'acqua, continuando a mescolare. Una volta che gli ingredienti saranno amalgamati in un panetto più o meno omogeneo, versiamo il composto su un piano di lavoro precedentemente infarinato e impastiamo con molta cura, rigorosamente a mano, per alcuni minuti.

In linea generale, per riuscire a ottenere un impasto che risulti elastico sono necessari almeno sette o otto minuti. Ora l'impasto è pronto per essere utilizzato: tutto quello che dovremo fare sarà stenderlo e preparare la nostra pizza preferita.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 32, Media voti: 4

    Vai alla Ricetta

    Per quale occasione

    Perfetta per una cena in famiglia o per un buffet

    Vino da abbinare

    Spesso si tende a pensare che l'abbinamento ideale con la pizza sia solo la birra. Per quanto le bevande luppolate siano perfette per aumentare la digeribilità di questo piatto, è importante notare come con l'impasto per pizza veloce si avrà più tempo per curare gli ingredienti della farcitura. Possono essere proprio quest'ultimi a guidare verso un abbinamento più interessante, magari con un buon calice di vino che saprà stupire tutti i commensali. Se il classico abbinamento con la pizza margherita, l'Asprinio di Aversa, privilegia il territorio d'origine, quando diamo libero spazio alla nostra creatività possiamo trovare abbinamenti molto originali. 

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche