Frittelle di mele

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 582
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Frittelle di mele
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Carnevale, tempo di dolci fritti: castagnole, frappe, bugie, chiacchiere... Ogni regione, ogni città, persino ogni paese ha la sua ricetta tradizionale.

Molto diffuse sono le frittelle di mele, non solo perché sono squisite, ma anche perché economiche e facili da realizzare, e non esclusivamente legate a questa ricorrenza.

Sono formate da mele tagliate a fette, ricoperte da una pastella a base di uova, zucchero, farina e latte e fritte in abbondante olio caldo, per poi essere tuffate nello zucchero semolato. Possono essere aromatizzate con vaniglia, cannella, scorza di arancia o di limone. 

La pastella si prepara in 5 minuti, sia utilizzando le fruste elettriche, che quella a mano, poiché tutti gli ingredienti vengono mescolati all'interno di una ciotola. L'importante è eliminare perfettamente il torsolo della mela, utilizzando l'apposito strumento oppure un coppapasta. Anche un coltello andrà bene, richiederà più pazienza e precisione. 

Molti consigliano di preparare queste frittelle con mele Renette o Golden: ma non preoccupatevi, il risultato è assicurato con tutte le varietà!

Inoltre, sul sito, trovate la ricetta per prepararle con il Bimby! Per la versione senza glutine basterà sostituire la farina 00 con una senza glutine, come riso o fecola. Inoltre, gli intolleranti al lattosio, possono sostituire il latte con una bevanda vegetale. Una ricetta adattabile in modo semplice, per venire incontro a quasi tutte le esigenze alimentari. 

Guarda la nostra video ricetta e prova a preparare questi dolci golosi.

Categoria: Dolci di Carnevale

mela 2 mele (circa 350 g)
uovo 1 uovo
zucchero 20 g di zucchero semolato
farina 00 130 g di farina 00
latte 130 g di latte
1 cucchiaino di aroma di vaniglia 1 cucchiaino di aroma di vaniglia
sale 1 pizzico di sale
olio q.b. olio di semi per friggere
zucchero a velo q.b. zucchero a velo

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare le Frittelle di mele

Frittelle di mele - Passaggio 1
Frittelle di mele - Passaggio 2

Per realizzare le frittelle di mele, per prima cosa dobbiamo dedicarci alla pastella.
In una boule uniamo un tuorlo (teniamo l'albume da parte perchè lo utilizzeremo dopo) e lo zucchero semolato [1] e lavoriamo questi due ingredienti con le fruste elettriche.
Quando il composto è cremoso, iniziamo ad aggiungere, poco per volta e alternandoli, la farina setacciata [2]

Frittelle di mele - Passaggio 3
Frittelle di mele - Passaggio 4

e il latte [3]. Versateli in due o tre riprese in modo che sia più semplice amalgamarli e ottenere una pastella della giusta consistenza [4].

Frittelle di mele - Passaggio 5
Frittelle di mele - Passaggio 6

Aromatizziamo con un cucchiaino di estratto di vaniglia [5] e un pizzico di sale.
Dopodiché prendiamo l'albume avanzato precedentemente e montiamolo a neve [6].

Frittelle di mele - Passaggio 7
Frittelle di mele - Passaggio 8

Incorporiamo delicatamente al resto del composto [7] mescolando dal basso verso l'alto. Poi lasciamo riposare in frigorifero per circa 30 minuti [8].

Frittelle di mele - Passaggio 9
Frittelle di mele - Passaggio 10

Mentre aspettiamo prepariamo le mele, sbucciandole e tagliando orizzontalmente per ottenere delle fette di circa 1 cm di spessore. Togliamo il torsolo con l'apposito utensile, oppure in alternativa con un coppapasta rotondo [9].
Immergiamo le fette nella pastella aiutandoci con delle pinze da cucina [10],

Frittelle di mele - Passaggio 11
Frittelle di mele - Passaggio 12

poi mettiamole in una padella con olio bollente a friggere (misuriamo la temperatura, deve essere circa 170°: proviamo con un pezzetto di impasto, se questo viene a galla subito ed è dorato, l'olio è pronto; se rimane sul fondo e non si colora, l'olio è ancora freddo. Se si brucia e si colora troppo, l'olio è troppo caldo), finché non diventano belle dorate da entrambi i lati [11]. Dopodiché mettiamole a scolare l'olio in eccesso su della carta assorbente da cucina.
Spolveriamo con zucchero a velo e gustiamoci le nostre frittelle di mele

Ricetta frittelle di mele

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 582, Media voti: 4.6

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Consigliamo di consumarle in giornata o eventualmente conservarle per al massimo due giorni a temperatura ambiente. Più passa il tempo, più la pastella diventerà molle.

    Per friggere correttamente e ottenere un prodotto a regola d'arte, è molto importante che la temperatura dell'olio sia giusta. 

    Qualora non vogliate tagliate a fette le mele perché non sapete come eliminare il torsolo, potete anche tagliarle la mela a pezzi e inserirla nella pastella, mescolando per bene. 

    Per quale occasione

    Le frittelle di mele sono ottime non solo per Carnevale, ma tutto l'anno.

    Vino da abbinare

    Un vino dolce, come ad esempio un Moscato d'Asti.

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (4)

    Halyna Shykun
    giovedì 30 gennaio 2020

    La ricetta delle frittelle di mele ottima !!!! Grazie!!!

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 31 gennaio 2020

    😊😊

    Rispondi
    Augusta
    domenica 3 febbraio 2019

    Ma si possono fare anche in forno?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 4 febbraio 2019

    Ciao Augusta, non le abbiamo mai provate al forno

    Rispondi