Frittelle di mele con il Bimby

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 15
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Frittelle di mele con il Bimby
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Le frittelle di mele con il Bimby sono perfette in tantissime occasioni: a colazione, per iniziare al meglio la giornata, a merenda, per un dolcetto alternativo o durante il Carnevale, quando i dolci fritti sono i protagonisti.

Si preparano in pochissimi minuti: per prima cosa tutti gli ingredienti vengono inseriti nel Bimby per creare la pastella, nella quale immergere le mele tagliate a fettine e private del torsolo (Se non avete l'apposito attrezzo o un coppapasta, potete anche tagliare le mele a cubetti o dargli la forma che desiderate).
A questo punto sono pronte per essere fritte in abbondante olio bollente e essere spolverate con dello zucchero a velo. 

Il consiglio? Utilizzare ogni volta delle tipologie di mele diverse, per provare sapori e consistenze alternative!

Inoltre è possibile variare la scelta degli aromi: noi abbiamo utilizzato la scorza di limone e la cannella, ma ottime alternative sono anche la vaniglia e la scorza di arancia!

Ottime da gustare da sole o accompagnate da marmellata, Nutella o crema pasticcera! Prepariamole insieme!

Non perdete tutte le nostre ricette realizzate con il Bimby!

Categoria: Dolci di Carnevale con il Bimby

farina 00 140 g di farina 00
uovo 1 uovo
latte 180 g di latte
zucchero 50 g di zucchero semolato
mela 2 mele
limone la scorza di 1 limone o di un'arancia
cannella q.b. cannella
arachidi q.b. olio di arachidi per friggere
zucchero a velo q.b. zucchero a velo

Preparazione

Come fare le Frittelle alle mele con il Bimby

Iniziamo a grattugiare la scorza del limone, introducendola nel boccale del Bimby e avviando il robot per 5 secondi a velocità 10.

Raccogliamo il composto con una spatola e proseguiamo con la preparazione delle frittelle, versando nel contenitore il latte, l'uovo, lo zucchero, la cannella e la farina. Misceliamo il tutto per 40 secondi a velocità 6.

Otteniamo così una pastella fluida, che non deve risultare troppo liquida quindi è consigliabile trattenere un po' di latte da parte e versarlo solo se necessario.

Sbucciamo le mele e tagliamole orizzontalmente per ottenere delle fette di circa 1 cm di spessore. Togliamo il torsolo con l'apposito utensile, o con un coppapasta rotondo.

Passiamo ciascuna fettina nella pastella ottenuta, facendola aderire bene.

Riscaldiamo l'olio in una padella e quando è bollente, immergiamo poche fettine alla volta, sollevandole solo quando hanno raggiunto una doratura impeccabile in entrambi i lati. Adagiamole poi su della carta assorbente per togliere l'olio in eccesso.

Decoriamole con zucchero a velo e serviamo.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 15, Media voti: 4.5

    Torna alla Ricetta

    Per quale occasione

    Per festeggiare il Carnevale o da gustare durante una merenda alternativa

    Vino da abbinare

    In abbinamento alle frittelle alle mele di Carnevale con il Bimby, consigliamo un profumato e fresco Moscato d'Asti che pulisce la bocca con il suo gusto di salvia, pesca e fiori bianchi o un Brachetto d'Acqui dal gusto di fragola aromatico e intenso.

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?

    Potrebbero interessarti anche