Crostata con panna cotta ai mirtilli

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 187
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 90 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

La crostata con panna cotta ai mirtilli è un dessert originale e scenografico con cui stupire i propri ospiti. 
Una base croccante e genuina di pasta frolla racchiude una farcitura cremosa di panna cotta preparata con mirtilli freschi che donano gusto e colore al dolce.

La frolla viene cotta alla cieca e solo quando è raffreddata completamente si unisce il ripieno e si mette in frigorifero qualche ora.
Prima di servire, completiamo la crostata con qualche fogliolina di menta e meringhe sbriciolate e nessuno potrà resistervi!

La preparazione può apparire un po' lunga ma vi assicuriamo che si tratta di una ricetta semplice, che potete realizzare con facilità: seguite le mani di Laura nella video ricetta!

Categoria: Crostate

PER LA FROLLA PER LA FROLLA
farina 00 150 g di farina 00
zucchero 75 g di zucchero semolato
tuorlo 2 tuorli
limone la scorza grattugiata di 1/2 limone
burro 90 g di burro
q.b. legumi secchi (o sfere in ceramica) q.b. legumi secchi (o sfere in ceramica)
PER LA FARCITURA PER LA FARCITURA
mirtilli 100 g di mirtilli + q.b.
zucchero 150 g di zucchero semolato
limone il succo di 1/2 limone
panna 500 ml di panna fresca
gelatina in fogli 4 g di gelatina in fogli

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Come fare la Crostata con panna cotta ai mirtilli

Crostata con panna cotta ai mirtilli - Passaggio 1
Crostata con panna cotta ai mirtilli - Passaggio 2

Sul piano di lavoro versiamo la farina 00 e lo zucchero semolato, con le dita realizziamo una cavità al centro e aggiungiamovi due tuorli [1].
Aromatizziamo con la scorza grattugiata di mezzo limone non trattato e infine uniamo il burro freddo tagliato a pezzetti [2] e iniziamo ad amalgamare gli ingredienti.

Crostata con panna cotta ai mirtilli - Passaggio 3
Crostata con panna cotta ai mirtilli - Passaggio 4

Impastiamo velocemente lavorando il composto il meno possibile (la frolla infatti non deve scaldarsi) [3] fino ad ottenere un panetto compatto.
Avvolgiamolo in un foglio di pellicola trasparente per alimenti e mettiamolo in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti [4].

Crostata con panna cotta ai mirtilli - Passaggio 5
Crostata con panna cotta ai mirtilli - Passaggio 6

Occupiamoci ora della panna cotta: in un pentolino uniamo 50 grammi di zucchero semolato ai mirtilli e al succo di mezzo limone [5]. A fiamma bassa facciamo cuocere una decina di minuti, fin quando lo zucchero non sarà completamente sciolto e i frutti ammorbiditi. Dopodiché frulliamo e filtriamo il composto [6].

Crostata con panna cotta ai mirtilli - Passaggio 7
Crostata con panna cotta ai mirtilli - Passaggio 8

Facciamo scaldare la panna con il restante zucchero, fino a farlo sciogliere completamente [7] poi uniamovi la gelatina fatta ammorbidire in acqua fredda e ben strizzata [8].

Crostata con panna cotta ai mirtilli - Passaggio 9
Crostata con panna cotta ai mirtilli - Passaggio 10

Spegniamo il fuoco, aggiungiam la purea di mirtilli e mescolando con una frusta a mano facciamo amalgamare bene gli ingredienti [9]. Infine lasciamo raffreddare completamente a temperatura ambiente.
Riprendiamo la frolla dal frigorifero e stendiamola con il mattarello su un piano infarinato, fino ad uno spessore di circa 4-5 mm [10].

Crostata con panna cotta ai mirtilli - Passaggio 11
Crostata con panna cotta ai mirtilli - Passaggio 12

Trasferiamola in uno stampo per crostate dal fondo removibile di 22 cm di diametro, precedentemente imburrato e infarinato [11]. Eliminiamo la pasta in eccesso e bucherelliamo il fondo con i rebbi di una forchetta. Attenzione a non andare troppo in profondità o richierete che la farcitura fuoriesca.
Mettiamo a riposare in frigorifero per altri 30 minuti circa [12].

Crostata con panna cotta ai mirtilli - Passaggio 13
Crostata con panna cotta ai mirtilli - Passaggio 14

Ricopriamo la base della nostra crostata con un foglio di carta forno e versiamovi sopra dei legumi secchi oppure le apposite sferette in ceramica per la cottura alla cieca [13]
e cuociamo in forno a 180° per 15-20 minuti [14], trascorso questo tempo rimuoviamo la carta da forno e i legumi e continuiamo la cottura per altri 15-20 minuti.
Dopodiché lasciamo raffreddare completamente.

Crostata con panna cotta ai mirtilli - Passaggio 15
Crostata con panna cotta ai mirtilli - Passaggio 16

Versiamo la panna cotta sulla frolla [15] distribuiamola in modo uniforme e infine lasciamo raffreddare in firogrifero per 4-5 ore [16].

Prima di servire, decoriamo la nostra crostata con mirtilli freschi, foglioline di menta e meringa sbriciolata.


Crostata con panna cotta ai mirtilli

Crostata con panna cotta ai mirtilli

Versione senza glutine

Per preparare la crostata con panna ai mirtilli senza glutine dovrete seguire lo stesso procedimento e gli stessi accorgimenti usati nella preparazione classica. Per la pasta frolla senza glutine potete usare il mix di farine già pronto che preferite o eventualmente sostituire la stessa dose di farina con quella di riso. 

PER LA FROLLA:

  • 300 g di farina senza glutine (Mix già pronto)
  • 100 g di zucchero
  • 120 g di burro
  • 2 uova intere
  • scorza grattugiata di 1/2 limone
  • q.b. legumi secchi (o sfere in ceramica)

PER LA FARCITURA

  • 100 g di mirtilli + q.b.
  • 150 g di zucchero semolato
  • il succo di 1/2 limone
  • 500 ml di panna fresca
  • 4 g di gelatina in fogli (controllare che riporti la scritta senza glutine)

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 187, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    È importante lasciar raffreddare del tutto sia la panna cotta che la frolla prima di comporre il dolce: in questo modo si riesce ad ottenere una base croccante e friabile, in contrasto con la cremosità della farcitura.

    Per quale occasione

    Un dessert scenografico che possiamo preparare in occasione di un compleanno o di una ricorrenza speciale.

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (9)

    Rosa Anzelmi
    venerdì 7 maggio 2021

    Ciao, per caso posso usare anche le fragole ?? Grazie R

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 7 maggio 2021

    Certamente Rosa 😊

    Rispondi
    Manuela
    martedì 9 febbraio 2021

    Buongiorno!! Vorrei fare la torta ma...posso usare i mirtilli congelati o messi sopra come decorazione si sciolgono? Alla fine il peso totale della frolla di quanti grammi è? Ho dei panetti a casa già pronti di 500 gr...e 2 teglie da 28,5/29 cm...quanta frolla devo usare e come diventano le dosi di tutti gli ingredienti? X piacere datemi una mano...nn sono capace...sono alle prime armi!! Grazie mille 😀

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: martedì 9 febbraio 2021

    Ciao Manuela, no i mirtilli congelati rilasciano acqua e rovinerebbero la torta, quindi ti consigliamo di utilizzare quelli freschi 😊 Per le dosi giuste, puoi leggere qui le istruzioni per convertire gli ingredienti in base alla larghezza dello stampo. Facci sapere!

    Rispondi
    Elif Sahin karaçam
    mercoledì 23 ottobre 2019

    Ciao :) grazie per la ricetta :) posso usare un'altra frutta invece dei mirtilli? Grazie :)

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 20 aprile 2020

    Certamente!

    Rispondi
    Anna Sparano
    mercoledì 23 ottobre 2019

    Quale temperatura usare con forno statico??

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 23 ottobre 2019

    Ciao Anna, cuocila a 180° per 25-28 minuti 😊

    Rispondi
    Chiara Marino
    mercoledì 18 settembre 2019

    Oddio ma quanto è bella,complimenti davvero Laura!

    Rispondi