Crêpes alle zucchine

5/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Crêpes alle zucchine
Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Le crespelle, chiamate anche alla francese crêpes sono un'amalgama fluida di latte, farina e uova, versata con un cucchiaio in una padella appena unta, da cui nasce una frittella allargata, sottilissima, increspata in superficie. Vengono farcita con ripieni sia salati che dolci.

Noi vi proponiamo la ricetta delle crêpes alle zucchine, in una versione originale, arrotolata come un involtino con ripieno cremoso a base di zucchine, ricotta, besciamella e altri formaggi gustosi.

Tagliato a fettine e servito ben caldo può essere un'idea alternativa anche da servire durante un aperitivo.
Leggi i nostri consigli e prova la nostra ricetta.

Categoria: Crepes

PER L'IMPASTO PER L'IMPASTO
farina 00 250 g di farina 00
latte 500 ml di latte
uovo 3 uova
sale 1 pizzico di sale
burro 40 g di burro + q.b.
PER FARCIRE PER FARCIRE
besciamella 200 ml di besciamella già pronta
zucchina 4 zucchine
ricotta 150 g di ricotta romana
uovo 2 uova
menta 120 g di Em mentaler grattugiato
burro 20 g di burro
parmigiano 40 g di parmigiano grattugiato

Preparazione

Come fare le Crêpes alle zucchine

Per realizzare le crespelle mettiamo la farina dentro una terrina, quindi pratichiamo un incavo al centro della stessa e ci mettiamo all'interno il latte e le uova che abbiamo precedentemente battuto con il sale. Dunque, mescoliamo molto lentamente l'impasto dal centro verso l'esterno. Proseguiamo la lavorazione fino a ottenere un composto semiliquido e privo grumi (qualora l'impasto dovesse essere troppo denso dobbiamo aggiungere po' di latte).

Ottenuto un impasto bello omogeneo, lo copriamo con un canovaccio pulito e lo lasciamo riposare in un luogo fresco per 20 minuti almeno. Successivamente uniamo al preparato il burro fuso e mescoliamo il tutto per bene ed energicamente.

A questo punto prendiamo una padella antiaderente e ne ungiamo leggermente il fondo con una noce di burro.
Dopo averla unta per bene, mettiamo la padella sul fuoco e, quando inizierà a fumare, ci versiamo dentro un mestolo di pastella (la dose ideale si aggira intorno ai 70 gr) e la facciamo scorrere muovendo la padella di modo che risulti uniforme e omogenea sul fondo.

Quando la pastella diventerà dorata e si sarà rappresa, prendiamo una spatola piatta e con il suo ausilio giriamo la nostra crespella dall'altro verso. Dopodiché, proseguiamo a realizzare tutte le crespelle fino al totale esaurimento della pastella.

Laviamo e spuntiamo le zucchine. Poi le grattugiamo con l'ausilio di una grattugia a fori larghi. Mettiamo in una ciotola la besciamella, uniamovi le zucchine poi aggiungiamo la ricotta, l'Emmentaler grattugiato, le uova e metà dose di parmigiano.
Infine, mescoliamo la farcia per bene e la regoliamo di sale e pepe.

Prendiamo un foglio di carta da forno e, sovrapponendole l'un l'altra, ci disponiamo sopra le nostre crespelle di modo da creare un rettangolo. A operazione conclusa, spalmiamovi sopra la nostra farcia a base di zucchine.
Poi arrotoliamo le crespelle con delicatezza, per farlo ci aiutiamo con la carta, che successivamente andrà ad avvolgere il rotolo.
Sistemiamo dentro a una teglia da forno il nostro rotolo. Dunque, lo inforniamo e lo facciamo cuocere a 180°C per circa 30 minuti.

A cottura raggiunta, tagliamo il rotolo a rondelle di 2 centimetri di diametro circa, quindi le cospargiamo con il parmigiano grattugiato rimanente e con fiocchetti di burro. Alla fine rimettiamo il tutto sotto il grill a gratinare per 5 minuti.

Trascorso il tempo indicato, sformiamo il rotolo e serviamo le crespelle calde guarnite a piacere con un trito di prezzemolo.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 5
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    La ricetta proposta prevede diverse varianti per farciture golose come ad esempio con spinaci lessati e saltati in padella con olio extravergine d'oliva e aglio, arricchita di parmigiano, ricotta e noce moscata.

    Per quale occasione

    Per un pranzo o una cena gustosi.

    Potrebbero interessarti anche