Cotolette di melanzane

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 439
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Le cotolette di melanzane sono dei gustosi medaglioni di melanzane farcite, impanate e poi cotte in forno o fritte.

Morbide e dal ripieno filante, queste cotolette non hanno nulla da invidiare alle cotolette di carne e sono molto veloci e facili da realizzare.

Si tagliano le melanzane in fette e si accoppiano a due a due con una farcitura a scelta.
Basterà impanarle in farina, uova e pangrattato per ottenere, una volta cotte, delle cotolette dorate e fragranti al profumo di basilico.
Noi abbiamo utilizzato prosciutto cotto e provola, ma è possibile scegliere dello speck, prosciutto crudo e formaggi come emmental o scamorza.

Perfette per un antipasto o aperitivo sfizioso, sono anche un ottimo salvacena perché si possono preparare anche in anticipo!

Vediamo insieme la ricetta delle cotolette di melanzane!

Categoria: Secondi

PER LE COTOLETTE PER LE COTOLETTE
melanzana 1 melanzana tonda grande
prosciutto cotto 100 g di prosciutto cotto
provola 100 g di provola o altro formaggio a pasta filata
basilico qualche fogliolina di basilico
sale e pepe q.b. sale e pepe
PER IMPANARE E FRIGGERE PER IMPANARE E FRIGGERE
uovo 2 uova medie
farina q.b. farina
pangrattato q.b. pangrattato
arachidi q.b. olio di arachidi
olio q.b. olio di oliva
sale q.b. sale

Preparazione

Come fare le Cotolette di melanzane

Cotolette di melanzane - p1
Cotolette di melanzane - p2

Lavate e asciugate la melanzana. Tagliatela nel senso della larghezza in fette spesse 4-5 mm [1].
È importante che le fette abbiano grosso modo tutte lo stesso spessore [2].

Cotolette di melanzane - p3
Cotolette di melanzane - p4

Accoppiate le fette e farcite ognuna delle due con prosciutto, formaggio e una fogliolina di basilico. Richiudete con l’altra melanzana compattando bene con le mani [3].

Passate le cotolette prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Potrete cuocerle in due modi: al forno o in padella. Per cuocerle in forno sistematele in una teglia rivestita di carta da forno e irroratele con un filo d’olio e un pizzico di sale [4].

Cotolette di melanzane - p5
Cotolette di melanzane - p6

Infornate le cotolette di melanzane a 180 gradi per circa 20 minuti. Gustatele calde [5].

In alternativa, potete friggerle scaldando poco olio di arachidi in una padella e facendole dorare bene da entrambi i lati. Scolatele su carta assorbente, salate e servite subito [6].

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 439, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Potete variare il ripieno delle vostre cotolette aggiungendo salumi e formaggi preferiti, sempre affettati sottili. Potete aromatizzare con menta o prezzemolo ,o anche realizzare una panatura mista di erbe e pangrattato.

    Le cotolette di melanzane si possono congelare, sia prima che dopo la cottura, in sacchetti sigillati e consumare entro 1-2 mesi. 

    Se avete tempo potete tagliare le fette e disporle per circa un’ora a strati con del sale per eliminare il liquido amaro. Affettatele, in ogni caso, non più spesse di 4-5 mm per evitare che siano troppo spesse per essere impanate e per cuocere uniformemente.

    Le cotolette di melanzane si conservano a temperatura ambiente per un giorno o in frigo per un massimo di 3 giorni. Si possono mangiare a temperatura ambiente o scaldarle per qualche minuto in forno.

    Per quale occasione

    Per un pranzo o una cena in famiglia

    Potrebbero interessarti anche