Cheesecake a freddo con il Bimby

La cheesecake a freddo con il Bimby è un dolce facile e veloce, perfetto da gustare nei mesi più caldi. Il Bimby ci aiuterà nella sua preparazione.
4,1/5 Vota
Su un totale di voti: 136
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

La cheesecake a freddo con il Bimby è un dolce veramente squisito da gustare nei mesi più caldi e non solo.

E' in grado di soddisfare il palato di ogni commensale grazie alle innumerevoli varianti esistenti: basta aggiungere nella crema al formaggio della frutta fresca, gocce di cioccolato, cocco, biscotti tritati o, eventualmente, utilizzare questi ingredienti per la decorazione della superficie.

La preparazione con il Bimby accorcerà i tempi di preparazione di questa cheesecake e permetterà di sporcare un numero limitato di utensili e stoviglie. Infatti, tutti gli ingredienti vengono lavorati, in fasi diverse, all'interno del boccale.

Vediamo insieme come preparare la cheesecake a freddo con il Bimby.

Categoria: Dolci con il Bimby

PER LA BASE PER LA BASE
biscotti 300 g di biscotti secchi
burro 150 g di burro
PER L'IMPASTO PER L'IMPASTO
yogurt 500 g di yogurt bianco
philadelphia 500 g di formaggio Philadelphia
zucchero a velo 300 g di zucchero a velo
fragole 200 g di fragole
gelatina in fogli 10 g di gelatina in fogli

Preparazione

Come fare la Cheesecake a freddo con il Bimby

Per preparare la cheesecake a freddo con il Bimby iniziate col lavare le fragole: utilizzate un getto d'acqua a media potenza, in maniera tale che evitiate di rovinarle.

Asciugatele con un panno, senza pressarle troppo, e privatele della parte superiore, ovvero quella dove è presenta la foglia.
Ponete poi le fragole in un recipiente, e lasciatele in frigo fino al loro utilizzo.

Riempite un contenitore con acqua fredda e ponete al suo interno la colla di pesce: lasciatela ammorbidire per circa dieci-quindici minuti.

Ora ponete i biscotti secchi nel Bimby e frullateli a velocità 5 per circa 30 secondi. Metteteli da parte in una ciotola.

Sciogliere il burro all'interno del boccale senza lavarlo: impostate la velocità 2, con temperatura a 50° per circa 2 minuti.

Unite ora i biscotti e fate amalgamare il tutto a velocità 4 per circa 30 secondi.
A questo punto avrete ottenuto la base della vostra cheesecake.

Versate l'impasto in una tortiera a cerniera di 22 o 24 cm: cercate di livellare e compattare per bene con il dorso di un cucchiaio, in maniera tale che non ci siano parti più alte e parti invece troppo basse.
Mettete la base in frigo coperta con della pellicola mentre vi dedicate alla preparazione della crema. 

In un pentolino mettete a scaldare 100 g di yogurt e la colla di pesce ben strizzata: mescolate per qualche minuto con una forchetta in modo da sciogliere completamente la gelatina.

Versate ora nel boccale il composto ottenuto insieme al formaggio, lo zucchero a velo e al rimanente yogurt: lavoratelo a velocità 5 per circa 2 minuti.

Togliete dal frigo la base della torta e versate la farcia ottenuta: cercate anche in questo caso di livellare il composto.

Ponete la torta in frigo e fatela riposare per almeno 5 ore, poi sformatela, spolveratela con lo zucchero a velo e decorate la superficie con le fragole: potete metterle sulla torta intere oppure a fette. 

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 136, Media voti: 4.1

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Servite la vostra cheesecake a freddo con il Bimby a cena, al termine di un menù di pesce con vino bianco frizzante, oppure dopo una pizza accompagnata da birra fresca.

    Potete scegliere uno yogurt aromatizzato alla frutta, oppure inserire nell'impasto delle gocce di cioccolato, pezzetti di fragole, di pesche, mirtilli, lamponi. 

    La decorazione in superficie può essere fatta con frutta fresca, codette di cioccolato, cocco rapè, biscotti sbriciolati o una ganache al cioccolato.

    Conservate la cheesecake in frigorifero per un massimo di 3 giorni.

    Se non volete utilizzare la colla di pesce, potete optare per l'agar agar seguendo le istruzioni sulla confezione.

    Al posto del Philadelphia potete utilizzare la ricotta e come base, potete scegliere dei frollini al cioccolato, del riso soffiato o dei cereali frullati.

    Potete poi aggiustare la dose di zucchero a velo in base ai vostri gusti: c'è chi la preferisce più dolce, chi invece preferisce più il sapore dello yogurt e del formaggio. 

    Per quale occasione

    La cheesecake a freddo con il Bimby è perfetta da preparare in anticipo per festeggiare un compleanno o una festa speciale.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (10)

    Ivana
    giovedì 23 luglio 2020

    Non ho yogurt posso sostituirlo?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 23 luglio 2020

    Puoi usare ricotta o mascarpone, stessa quantità

    Rispondi
    Ivana
    giovedì 23 luglio 2020

    Al posto del burro cosa posso mettere?

    Rispondi
    Rispondi
    caterina
    mercoledì 6 maggio 2020

    Buonasera, vorrei provare a fare il dolce domani però ho bisogno di sapere per quante persone è indicata la ricetta. Grazie mille 😊

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 7 maggio 2020

    Ciao Caterina, è indicato sotto la foto: 8 porzioni 😊

    Rispondi
    Vin
    giovedì 30 aprile 2020

    Posso sostituire il burro con olio di semi?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: giovedì 30 aprile 2020

    Ciao certamente, qui trovi tutto

    Rispondi
    Antonella
    venerdì 3 aprile 2020

    Posso usare lo yogurt alla fragola???

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 3 aprile 2020

    Ciao Antonella, certamente 😊

    Rispondi