Carote alla julienne

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Carote alla julienne
Photo credits:
Tempo 10 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le carote alla julienne sono un contorno gustoso e ricco di vitamine da abbinare a tantissimi piatti a base di carne o di pesce.
Come tantissime verdure, anche la carota ha molti benefici per il nostro organismo, se consumata cruda, evitando in questo modo di distruggere le vitamine termolabili in essa contenute. Inoltre, garantisce un ricco apporto di fibre in grado di favorire il benessere del nostro intestino.

Il nome deriva dal tipo di taglio, dal francese "à la julienne", che consiste nel tagliare le verdure in filetti o fiammiferi di lunghezza di circa 4-5 cm e molto sottili, circa 2 mm.
Le carote alla julienne sono deliziose gustate semplici, condite con olio e sale, ma sono perfette in abbinamento ad insalate ricche, con pomodori, finocchi, mozzarella, tonno.
L'ingrediente ideale per dare una nota dolce e di colore ai nostri piatti estivi.

Ecco come preparare le carote alla julienne!

Categoria: Contorni

carota 4 carote
olio q.b. olio extravergine d'oliva
sale q.b. sale
aceto balsamico q.b. aceto balsamico (facoltativo)

Preparazione

Come fare le carote alla julienne

Iniziamo la preparazione delle carote alla julienne tagliando via le due estremità delle carote, nonché eliminando la parte più esterna con un pelapatate o con un coltello. 
Per ottenere i bastoncini di carota non dobbiamo far altro che prendere una grattugia dai fori larghi e grattugiare tutte le carote. 

Se non avessimo a disposizione la grattugia per le verdure, possiamo fare la stessa operazione utilizzando un coltello. Dopo aver diviso la carota in due o tre pezzi, a seconda della lunghezza, dividiamo ogni pezzo a strisce spesse circa 2 mm, sovrapponiamo le parti della carota e affettiamo finemente, facendo attenzione a non tagliarsi.
In alternativa, se abbiamo un robot da cucina con funzione "taglia verdure", possiamo affettare le carote in modo semplice e veloce.

Una volta preparate le carote, mettiamole all'interno di una ciotola e condiamole con un pizzico di sale, olio extravergine d'oliva e se piace, un goccio di aceto balsamico.
Mescoliamo il tutto e facciamo riposare alcuni minuti in modo da farle insaporire e ammorbidire leggermente.

Le carote alla julienne sono pronte per accompagnare i nostri piatti. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Le carote alla julienne sono il contorno ideale da servire con ogni tipo di secondo, non solo a base di carne e pesce, ma anche di uova o formaggi. Inoltre, oltre ad essere servite da sole, sono ottime insieme ad altre verdure, come finocchi, pomodori o insalata verde. 
    La dolcezza delle carote alla julienne si sposa perfettamente per la preparazione di insalate a base di fagioli, tonno e cipolle, oppure di pomodori e mozzarella.

    Trattandosi di un piatto molto versatile, possiamo utilizzare le carote alla julienne per preparare anche dei gustosi antipasti. Un'idea sarebbe quella di formare dei nidi di carota, adagiando al centro delle rose di salmone affumicato o magari delle uova di quaglia.

    Per quale occasione

    Un contorno genuino pronto in pochi minuti.

    Potrebbero interessarti anche