Bastoncini di pesce

I bastoncini di pesce fatti in casa sono un secondo semplice e sfizioso a base di merluzzo: una pietanza che i più piccoli adorano! Prepariamoli insieme.
4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 30
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

I bastoncini di pesce fatti in casa sono uno dei modi più semplici per mangiare il pesce e farlo apprezzare anche ai più piccoli.

Si tratta di un secondo piatto gustoso preparato con merluzzo tritato finemente, impastato con un po' di farina e sagomato in piccoli rettangoli che vengono impanati e poi fritti.

Fritti sono buonissimi, ma se vogliamo cucinarli in modo più salutare, possiamo cuocerli in forno, ottenendo comunque un risultato gustoso.
Perfetti per i bambini che spesso non amano molto il pesce, questi bastoncini sono veloci da realizzare e preparati con pochi semplici ingredienti. La doppia panatura a base di uova e pangrattato li rende croccanti fuori e morbidi dentro, per un risultato davvero goloso.

Pratici anche da conservare surgelati, sono ottimi per un pranzo veloce accompagnati da un'insalatina fresca.

Scopriamo insieme come fare i bastoncini di pesce!

Categoria: Secondi

merluzzo 2 filetti di merluzzo fresco o congelato (circa 350 g)
amido di mais 1 cucchiaino di amido di mais (o farina)
sale q.b. sale
PER LA PANATURA PER LA PANATURA
uovo 2 uova medie
pangrattato q.b. pangrattato
sale q.b. sale
arachidi q.b. olio di semi arachidi per friggere

Preparazione

Come fare i Bastoncini di pesce

Bastoncini di pesce - Passaggio 1
Bastoncini di pesce - Passaggio 2

Eliminate la pelle dai filetti del merluzzo e controllate che non ci siano eventuali lische (se usate del merluzzo congelato scongelatelo prima completamente) [1].
Tagliate grossolanamente a pezzi il pesce e trasferiteli in un mixer. [2]

Bastoncini di pesce - Passaggio 3
Bastoncini di pesce - Passaggio 4

Frullate fino ad ottenere una consistenza più fine, quasi in briciole [3].
Trasferite il pesce in una terrina e aggiungete il sale e l’amido di mais [4].

Bastoncini di pesce - Passaggio 5
Bastoncini di pesce - Passaggio 6

Impastate per qualche minuto con un cucchiaio fino a ottenere una pasta compatta. [5]
Sagomate il panetto ottenuto su un foglio di carta da forno, dandogli la forma di un rettangolo di circa 1 cm di spessore. [6]

Bastoncini di pesce - Passaggio 7
Bastoncini di pesce - Passaggio 8

Ritagliate con una spatola dei bastoncini larghi 2 cm e lunghi circa 10 cm. [7]
Impanateli passandoli prima nelle uova sbattute con un pizzico di sale e poi nel pangrattato. Ripetete poi per ognuno la stessa operazione per creare una doppia panatura. [8]

Bastoncini di pesce - Passaggio 9
Bastoncini di pesce - Passaggio 10

Proseguite fino ad esaurimento degli ingredienti e posizionate i bastoncini impanati su un piatto. [9]
Fateli riposare in frigorifero per 30 minuti circa. [10]

Bastoncini di pesce - Passaggio 11
Bastoncini di pesce - Passaggio 12

Scaldate abbondante olio in una padella, friggetevi pochi bastoncini per volta [11]. Serviranno pochi istanti, i bastoncini dovranno essere dorati e l’olio molto caldo. 
Scolate i bastoncini di pesce su carta assorbente e serviteli subito [12].
Per una cottura più leggera possiamo ricorrere al forno, cuocendoli a 180° per circa 20 minuti e ricordandoci di girarli a metà cottura.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 30, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    I bastoncini di pesce si conservano per un giorno in frigorifero, in un contenitore ermetico.
    Si possono congelare da crudi se avete utilizzato pesce fresco e non surgelato.

    Per ottenere dei bastoncini morbidi e non asciutti è preferibile dargli uno spessore non troppo alto, in modo che cuociano pochi minuti in frittura e il pesce resti umido e non stopposo.

    La panatura dei bastoncini può essere aromatizzata con delle erbe aromatiche tritate finemente ma anche con un pizzico di curcuma in polvere.
    Se preferite, potete utilizzare diversi tipi di pesce o anche fare un mix, come orata, salmone o spigola.

    Punto chiave per la buona riuscita in cottura dei bastoncini di pesce è la doppia impanatura necessaria per ottenere la giusta tenuta e croccantezza sia in forno che in frittura.

    Per quale occasione

    Perfetti per un pranzo o una cena con i bambini, accompagnati da un contorno di verdure.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche