Zuppa fredda di lenticchie e peperoni

5/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Zuppa fredda di lenticchie e peperoni
Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La zuppa fredda di lenticchie e peperoni è un piatto perfetto per l'estate, quando le alte temperature fanno diminuire l'appetito ma abbiamo voglia lo stesso di qualcosa di gustoso e nutriente.

È un accostamento interessante, quello tra le lenticchie e i peperoni, sicuramente vincente e reso ancora più saporito dall'aggiunta di spezie come paprika dolce e cumino.
Possiamo servirla in ciotoline, con un cucchiaio di yogurt bianco che aggiunge una nota piacevole e acidula alla zuppa.

Con ingredienti genuini e pochi passaggi veloci possiamo portare in tavola un comfort food d'effetto, per tutta la famiglia.
Prepariamo insime la zuppa fredda di lenticchie e peperoni!

Categoria: Zuppe e Minestre

lenticchie 200 g di lenticchie rosse
cipolla bianca 1 cipolla bianca
aglio 1 spicchio di aglio
olio 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
peperone 3 peperoni gialli
yogurt 100 ml di yogurt bianco
brodo vegetale 1 l di brodo vegetale
prezzemolo 1 manciata di prezzemolo
paprika 1 cucchiaino di paprika dolce
cumino q.b. cumino
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare la zuppa fredda di lenticchie e peperoni

Laviamo i peperoni gialli sotto l'acqua corrente, in modo da eliminare eventuali impurità e residui di terra. Tagliamo gli ortaggi a metà, togliamo la parte bianca che può risultare indigesta, e i semi. Tagliamo i peperoni a fettine, e poi a tocchetti, in modo da ottenere una dadolata.
Sbucciamo e mondiamo finemente la cipolla, facciamola imbiondire in una padella con dell'olio extravergine d'oliva, uniamo anche uno spicchio d'aglio e le spezie, il peperoncino, la paprika dolce e il cumino. Aggiungiamo i peperoni e facciamo cuocere per una decina di minuti a fiamma vivace. 

Laviamo le lenticchie sotto l'acqua corrente, sciacquandole accuratamente dalla loro acqua di conservazione, e aggiungiamole alla padella.
Bagniamo tutto con il brodo vegetale, chiudiamo con un coperchio e facciamo cuocere per 15 minuti a fiamma dolce.
Trascorso questo tempo, prendiamo un terzo del composto e tritiamolo con il frullatore ad immersione, in modo da ottenere una consistenza cremosa.

Versiamo la zuppa nelle ciotole, lasciamo raffreddare, aggiustiamo di sale e pepe e condiamo con un cucchiaio di yogurt bianco che aggiunge una nota piacevole e acidula.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 5
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Ovviamente, possiamo gustare la zuppa fredda di lenticchie e peperoni calda, per un piatto invernale e confortante. Può essere una giusta entrée prima dell'arrosto o di un piatto di brasato, ad esempio durante il pranzo di Natale.
    Per arricchire la minestra, possiamo aggiungere anche della pancetta affumicata o del guanciale.

    Per quale occasione

    Il piatto è perfetto per una cena in terrazza con amici, o per un pranzo leggero prima di andare a lavorare.
    Si tratta di una ricetta ideale per l'estate, si consuma fredda ed consigliata in tutti quei momenti in cui abbiamo voglia di un boccone gustoso ma allo stesso tempo prelibato e nutriente.

    Vino da abbinare

    Questa ricetta si sposa a meraviglia con un vino Rosso di Montalcino, oppure un Chianti o un Barbera, dalle note fruttate.

    Potrebbero interessarti anche