Pasta e lenticchie

4,4/5 Vota
Su un totale di voti: 118
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pasta e lenticchie
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

La pasta e lenticchie è un primo piatto classico della cucina povera italiana, perfetto da preparare durante le stagioni più fredde, quando si ha bisogno di energie. Una portata completa, ricca di vitamina, pronta in 30 minuti. Quando fuori piove e non avete idee su cosa cucinare, la pasta con le lenticchie è perfetta per voi, accompagnata magari da una fetta di pane caldo e croccante.

La preparazione è molto semplice, la cosa importante è rispettare i tempi di cottura delle lenticchie. Consigliamo sempre di leggere le indicazioni riportate sulla confezione, per lasciarle in ammollo il giusto tempo e cuocerle alla perfezione. Alcuni tipi di lenticchie, inoltre, non richiedono di essere messe in ammollo e possono essere cotte direttamente appena tolte dal sacchetto, dopo averle passate sotto un getto d'acqua.

Potete scegliere il formato e il tipo di lenticchie che preferite, magari provando di volta un volta una variante diversa. Noi abbiamo scelto una pasta corta, tipo tubetti.

Può essere servita leggermente brodosa o del tutto asciutta, dipende dai gusti. Per ottenere una consistenza cremosa e vellutata, invece, è consigliabile risottare la pasta, cuocendola direttamente nel condimento e aggiungendo gradualmente poca acqua o brodo bollente per volta.

Ecco la ricetta per la pasta e lenticchie!

Categoria: Primi

pasta 300 g di pasta corta tipo tubetti
lenticchie 250 g di lenticchie già lessate
aglio 1 spicchio d’ aglio
prezzemolo 1 mazzetto di prezzemolo
pomodorino 20 pomodorini rossi e gialli
brodo vegetale 500 ml di brodo vegetale o acqua
sale e pepe q.b. sale e pepe
olio q.b. olio evo

Preparazione

Come fare la Pasta e lenticchie

Pasta e lenticchie - p1
Pasta e lenticchie - p2

In una casseruola fate imbiondire l’aglio nell’olio. Aggiungete i pomodorini (tagliateli a metà se sono troppo grandi) e cuocete per qualche minuto a fuoco vivo [1].
 Aggiungete le lenticchie lessate precedentemente (seguite le indicazioni di cottura riportate sulla confezione) e profumate con il prezzemolo a piacere. Unite un mestolo di brodo o acqua bollente e cuocete per 5 minuti [2].

Pasta e lenticchie - p3
Pasta e lenticchie - p4

Unite la pasta e portatela a cottura unendo, man mano che viene assorbito, il brodo vegetale [3].
Quando la pasta sarà cotta, ancora al dente e cremosa, regolate di sale e pepe e servite immediatamente [4].

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 118, Media voti: 4.4

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Potete preparare un soffritto con sedano, carota e cipolla tritati se li preferite all’aglio e aggiungere, al posto dei pomodorini, passata di pomodoro o concentrato.

    La pasta con lenticchie si conserva, una volta fredda, in un contenitore di vetro, in frigorifero per 1-2 giorni.

    uonissima anche tiepida, condita con un filo d’olio di oliva a crudo e pepe macinato fresco.

    Questo legume, un tempo chiamato "la carne dei poveri", è ricco di proprietà e apporta sali minerali, proteine e ferro. Le lenticchie sono perfette per preparare piatti unici, come polpette e pasta, oppure come contorno.

    Per quale occasione

    Per una cena calda nel periodo invernale

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (2)

    Giovanna Toffano
    lunedì 4 gennaio 2021

    Se le lenticchie sono da mettere in ammollo, come si procede??

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 4 gennaio 2021

    Mettile in ammollo, le cuoci e poi segui la ricetta 😊

    Rispondi