Zeppole di Carnevale

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 28
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Zeppole di Carnevale
  Photo credits:
Tempo 75 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Non c'è Carnevale che si festeggi senza i suoi tradizionali dolci: non solo chiacchiere e castagnole ma anche le deliziose e classiche zeppole.

Le zeppole di Carnevale sono delle morbide e profumate frittelle preparate con patate, farina, burro uova e zucchero. Non possono assolutamente mancare sulla tavola durante il periodo più scherzoso dell'anno!

Prepararle è semplicissimo: dopo aver cotto e schiacciato le patate, si uniscono alla farina, alle uova, al burro e agli ingredienti rimasti. Si forma un composto omogeneo che andrà fatto lievitare per 30 minuti.

Trascorso il tempo si ritagliano poi dei pezzi di impasto da cui si ricavano dei bastoncini di cui si andranno a unire le due estremità, come per creare delle ciambelle. Dopo aver lievitato ancora un'ora sono pronte per essere fritte in olio bollente e cosparse di zucchero semolato!

Scoprite la ricetta per preparare le zeppole di Carnevale!

Categoria: Dolci di Carnevale

patata 250 g di patate
farina 500 g di farina
burro 60 g di burro
lievito di birra 1/2 panetto di lievito di birra
zucchero 20 g di zucchero
tuorlo 1 uova intero + 1 tuorlo
scorza di limone q.b. scorza di limone e arancia grattugiata
latte 100 ml di latte
vanillina 1/2 bustina di vanillina
sale 1 pizzico di sale
olio q.b. olio per friggere
zucchero q.b. zucchero per la decorazione finale

Preparazione

Come fare le Zeppole di Carnevale

Per preparare le zeppole di Carnevale iniziamo a lessare le patate in abbondante acqua, eliminando la buccia. Quando sono cotte passiamole nello schiacciapatate.

Trasferiamo la purea di patate ottenuta su un tavolo da lavoro, uniamo la farina e ricaviamo la classica fontana, facendo con le dita un buco al centro.

Versiamo al centro le uova intere, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, lo zucchero, il sale, la vanillina e la scorza di limone e arancia.

Cominciamo ad amalgamare gli ingredienti, aggiungiamo il bicchiere di latte, la scorza degli agrumi grattugiata e infine il lievito di birra, precedentemente sciolto in un cucchiaio di latte.

Lavoriamo l'impasto fino ad ottenere un composto morbido che tende a staccarsi dalle mani.

Lasciamo lievitare per 30 minuti: a questo punto riduciamo l'impasto a pezzi e ricaviamone tanti bastoncini lunghi circa 10/12 cm.

Uniamo le due estremità in modo da formare delle piccole ciambelle che lasceremo riposare almeno un'ora.
Ricordiamoci di sistemare le ciambelle ben distanziate tra loro, per evitare che si attacchino durante la fase della lievitazione.

Versiamo abbondante olio di semi di arachidi in una padella larga, scaldiamolo bene e cominciamo a friggere le zeppole, rivoltandole spesso affinché prendano una doratura omogenea.

Via via che sono pronte, solleviamole dall'olio e adagiamole su carta assorbente. Passiamo le zeppole ancora calde in abbondante zucchero e trasferiamole su un vassoio da portata.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 28, Media voti: 4.6

    Vai alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Per rendere ancora più golose le vostre zeppole di Carnevale, presentatele in tavole accompagnate da una crema pasticcera aromatizzata secondo il gusto personale.

    Se volete proprio sbalordire i vostri ospiti, riempite il centro delle zeppole con la crema, decoratele con una punta di marmellata di amarena e spolveratele con tanto zucchero a velo.

    Per quale occasione

    Per la festa di Carnevale.

    Vino da abbinare

    Servite in tavola insieme ad una bottiglia di vino "Passito di Pantelleria".
    I bambini invece gradiranno gustare le zeppole di Carnevale insieme ad una spremuta di arance o ad un succo di frutta.

    Potrebbero interessarti anche