Torta alla ricotta con il Bimby

3,5/5 Vota
Su un totale di voti: 11
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Torta alla ricotta con il Bimby
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

La torta alla ricotta con il Bimby è un dolce rustico, ideale per la colazione o la merenda, accompagnato da una tazza di latte o caffè.

Caratterizzata da un impasto che si mantiene morbido per più giorni, questa torta è perfetta anche da farcire con creme o confetture a piacere. Basterà tagliarla a metà e spalmare una generosa dose di Nutella, per esempio, oppure panna montata. 

Per renderla ancora più golosa, è possibile aggiungere gocce di cioccolato nell'impasto, prima della cottura in forno.

Si prepara davvero in 5 minuti, grazie anche all'aiuto del Bimby. Tutti gli ingredienti vengono infatti inseriti nel boccale, amalgamati tra loro e poi trasferiti in una tortiera imburrata e infarinata. Via in forno ed ecco pronto il nostro dolce!

Una vera delizia, da gustarsi da soli o da condividere in ogni momento della giornata. 

Ecco come preparare una perfetta torta alla ricotta con il Bimby!

 

Categoria: Dolci con il Bimby

zucchero 150 g di zucchero
farina 00 200 g di farina 00
ricotta 125 g di ricotta
olio 50 g di olio di semi
uovo 3 uova
lievito 16 g di lievito in polvere
limone la scorza grattugiata di un limone o arancia
zucchero a velo q.b. di zucchero a velo

Preparazione

Come fare la Torta alla ricotta con il Bimby

Laviamo ed asciughiamo il limone biologico e togliamo la buccia.

Poniamo la buccia e lo zucchero all'interno del boccale del Bimby, e polverizziamo 10 sec/vel 10.

Uniamo le uova e azioniamo 20 sec/vel 3. A questo punto uniamo tutti gli altri ingredienti e mescoliamo 50 sec/vel 5.

In ultimo, riuniamo sul fondo con la spatola ed aggiungiamo il lievito in polvere.

Per un risultato ottimale, lasciamo amalgamare ancora 30 sec/vel 5. Una volta ottenuto un composto morbido e profumato, versiamolo all'interno di una tortiera di 22 cm di diametro, imburrata ed infarinata.

Cuociamo in forno statico, preriscaldato a 180° per 30 minuti.

Per verificare la cottura, effettuiamo la classica prova stecchino. Se l'interno risulta asciutto, la torta è pronta per essere sfornata. Sformiamola dallo stampo dopo qualche minuto e adagiamola su un piatto da portata. Spolverizziamo con abbondante zucchero a velo e serviamo.

 

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 11, Media voti: 3.5

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Al posto della scorza di limone o arancia è possibile aggiungere qualche goccia di vaniglia liquida.

    Ottima anche con l'aggiunta di gocce di cioccolato o uvetta.

    Provatela farcita con una crema alle nocciole e decorata con zucchero a velo. Inoltre, si presta benissimo come torta di compleanno: basterà ricoprire la superficie con della panna montata.

    Si conserva fino a 3 giorni coperta da una campana di vetro.

    Per quale occasione

    Per una colazione in famiglia

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?

    Potrebbero interessarti anche