Tarte Tatin ai peperoni

4/5 Vota
Su un totale di voti: 2
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Tarte Tatin ai peperoni
Photo credits:
Tempo 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La Tarte Tatin ai peperoni è una preparazione salata sfiziosa e saporita: abbastanza semplice da cucinare, la Tarte Tatin è una ricetta di origine francese, a base di mele caramellate e pasta brisé, nata per errore come dolce capovolto a causa di un errore.
Col tempo, questo tipo di preparazione si è estesa a versioni salate, di cui un esempio è questa a base di peperoni con l'aggiunta di olive taggiasche e cipolla rossa di Tropea.

Segui la spiegazione passo passo per realizzare questo piatto gustoso: prepariamo insiema la Tarte Tatin ai peperoni!

Categoria: Secondi

pasta 1 rotolo di pasta brisé
peperone 3 peperoni
cipolla 1 cipolla rossa
olive taggiasche q.b. olive taggiasche
burro 1 noce di burro
pangrattato q.b. pangrattato
sale e pepe q.b. sale e pepe
olio q.b. olio extra vergine di oliva

Preparazione

Come fare la tarte tatin ai peperoni

Per preparare questa versione salata della Tarte Tatin, per prima cosa laviamo i peperoni, poieliminiamo il gambo superiore e i filamenti interni, infine tagliamoli avendo cura di realizzare fette indicativamente della stessa grandezza.

Poi procediamo con la cottura dei peperoni posizionando le fette sulla griglia del forno accesso in funzione grill. Lasciamoli una ventina di minuti o fin quando la pelle mostrerà delle bolle leggermente bruciate. Togliamoli quindi dal forno e lasciamoli riposare su un piatto, coperti bene da un secondo piatto.
Dopo 5-10 minuti circa, potremo staccare con facilità la pelle da ogni fetta.

Prendiamo una padella e facciamo rosolare la cipolla rossa affettatata insieme a una noce di burro, aggiungiamo sale e pepe, due dita di acqua e lasciamo cuocere per una decina di minuti.

Prendiamo una teglia da forno, imburriamo il fondo e spolveriamo con una manciata di pan grattato. Prendiamo quindi i peperoni e mettiamoli sul fondo, disponendoli a raggiera. Per metterli tutti, dovremmo sovrapporne qualcuno. Aggiungiamo le cipolle precedentemente cotte e le olive.
Ricopriamo la superficie con la pasta brisé, bucherellandola con i rebbi di una forchetta.

Inforniamo e lasciamo cuocere per 25 minuti, ad una temperatura pari a 190°.
Togliamo dal forno ed estraiamo dallo stampo e capovolgiamo la Tarte Tatin ai peperoni solo quando si sarà raffreddata completamente. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 2, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Per un effetto più scenografico, scegliamo peperoni di colore diverso, ad esempio uno giallo, uno rosso e uno verde.

    Per quale occasione

    L'occasione perfetta per servire la Tarte Tatin di peperoni è un pranzo o una cena a buffet tra amici: tagliamola a quadratini, accompagniamola con un leggero prosecco e i nostri commensali l'ameranno. 

    Deliziosa anche per una cena leggera in famiglia accompagnata da un contorno di verdura fresca.

    Potrebbero interessarti anche