Tarte Tatin alle albicocche

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Tarte Tatin alle albicocche
Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La Tarte Tatin alle albicocche è una rivisitazione di un classico dolce della pasticceria francese, preparato con mele e pasta brisé: l'originalità di questa torta nata per errore, risiede nel fatto di essere preparata e poi capovolta al momento di servirla, così che la frutta risulti in superficie.

Ve la proponiamo sosituendo le mele con delle dolci e mature albicocche estive, per un mix di sapori delicati e deliziosi che conquisteranno grandi e bambini al primo assaggio. 
Non perdete le nostre spiegazioni passo passo e i consigli per realizzare a regola d'arte una golosa Tarte Tatin alle albicocche!

Categoria: Dolci

pasta PER LA PASTA BRISÉ
farina 00 150 g di farina 00
burro 60 g di burro
sale 1 pizzico di sale
acqua 30 ml di acqua
PER LA FARCITURA PER LA FARCITURA
albicocca 10-12 albicocche
zucchero 80 g di zucchero semolato + q.b.
burro 35 g burro
timo q.b. timo fresco

Preparazione

Come fare la Tarte Tatin alle albicocche

Iniziamo a prepara la Tarte Tatin alle albicocche, realizzando la pasta brisé. Versiamo la farina in un recipiente, mettiamo dentro il burro a pezzi piccoli e impastiamo con le mani in modo da ottenere un composto sabbioso. Aggiungiamo l’acqua fredda, tutta in una volta e un pizzico di sale. Continuiamo a lavorare velocemente con le mani finché l’impasto non diventa liscio e omogeneo. Formiamo una pallina, poi schiacciamola leggermente in modo da formare un disco, copriamo con un foglio di pellicola e mettiamo in frigorifero a rassodare per almeno un'ora.

Puliamo le albicocche, tagliamole a metà e priviamole del nocciolo. Accendiamo il forno a 200° in modalità statico.
Intanto, in un pentolino prepariamo uno sciroppo liscio, sciogliendo il burro con lo zucchero. Versiamolo in una tortiera da 20 cm di diamentro e stendiamolo sul fondo con un cucchiaio. Adagiamo sopra le albicocche con la parte tagliata rivolta verso l'alto, spolveriamo con un po' di zucchero e un po’ di timo fresco.

Prendiamo dal frigorifero la pasta brisé e stendiamola con un mattarello, creando una sfoglia sottile.
Quindi disponiamola sopra le albicocche, sigilliamo bene i bordi e bucherelliamo con una forchetta la superficie.

Inforniamo per 30 minuti. Una volta che la superficie diventa dorata la nostra Tarte Tatin alle albicocche è cotta e possiamo spegnere il forno, lasciare raffreddare 5 minuti prima di sformare, capovolgendola su un piatto di portata.
Facciamo intiepidire prima di servire.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    La torta si conserva in frigorifero per qualche giorno, coperta con un foglio di pellicola. Prima di servirla basta riscaldarla nel microonde per 30-40 secondi.

    Per quale occasione

    Un dolce adatto a tutte le occasioni, che possiamo utilizzare come dessert a fine pasto, abbinato a un vino bianco frizzante e con una pallina di gelato. In alternativa, possiamo gustarlo in qualsiasi momento della giornata, quando abbiamo voglia di qualcosa di sfizioso e per ricaricare le energie.

    Potrebbero interessarti anche