Tagliatelle al salmone e zucchine profumate al limone

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Ricetta di:
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Tagliatelle al salmone e zucchine profumate al limone
Photo credits: Carola Leardi
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Una pasta al salmone tanto semplice quanto buona ma soprattutto delicata.

Categoria: Primi

salmone affumicato 200 g di salmone affumicato
scalogno 1 scalogno tagliato molto fine
zucchina 2 zucchine medie lavate
asciugate e ridotte a striscioline nel senso della lunghezza asciugate e ridotte a striscioline nel senso della lunghezza
vino bianco 1/2 bicchiere di vino bianco secco
limone 1 limone non trattato
olio olio extravergine d'oliva q.b.
sale sale q.b.
pepe pepe bianco q.b.
prezzemolo prezzemolo tritato fresco q.b.
tagliatelle 400 g di tagliatelle

Preparazione

Grattugiare con una grattugia a fori grossi il limone e raccogliere la scorza grattugiata in una ciotola unendo 1 cucchiaio di prezzemolo tritato.
In una padella soffriggere lo scalogno e aggiungere le zucchine.
Versare un mestolino di acqua tiepida e cuocere 5 minuti lasciandole croccanti.
Unire il salmone affumicato ridotto a striscioline e sfumare con il vino.
Fare evaporare per bene e regolare di sale, macinare il pepe e cuocere per 10 minuti.
Spolverare di prezzemolo tritato.
Lessare intanto le tagliatelle.
Scolare la pasta al dente e versarla nella padella con il condimento. Mescolare, saltare e spolverare con il mix di scorza di limone grattugiato e prezzemolo. Quindi servire subito.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Cena importante...sarà un successo!

    Vino da abbinare

    Pigato della Riviera di ponente doc freschissimo.

    Curiosità

    Mia personale rivisitazione di un piatto assaggiato al ristorante!

    Potrebbero interessarti anche