Salame di cioccolato con il Bimby

4,0/5 Vota
Su un totale di voti: 176
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Salame di cioccolato con il Bimby
  Photo credits:
Tempo 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Il salame di cioccolato è un simpatico dolcetto di estrema facilità che tutte noi possiamo preparare con dei biscotti secchi.

Si presta a diverse situazioni come una simpatica merenda, come colazione ma anche per un dessert dopo una cenetta con gli amici.

E' buonissimo, piace agli adulti e i bambini ne vanno matti, inoltre è un dolcetto energetico e saporito che si può preparare anche col Bimby risparmiando circa metà del tempo.

Vediamo allora come preparare il salame di cioccolato con il Bimby.

Categoria: Dolci con il Bimby

biscotti 400 g di biscotti secchi
burro 200 g di burro
zucchero 100 g di zucchero semolato
cacao 60 g di cacao amaro
uovo 2 uova medie rigorosamente fresche

Preparazione

Prendete i biscotti ed inseriteli nel boccale ben asciutto del Bimby.
Chiudete il boccale con il coperchio e procedete dando giusto tre o quattro colpi di velocità turbo (i biscotti devono sbriciolarsi ma non diventare polvere, deve rimanere qualche pezzettino intero in modo che quando si taglia, si abbia l'impressione della fetta di salame vero con il grasso).

Prendete una ciotola e trasferite i biscotti sbriciolati e metteteli da parte.
Pulite il boccale ed introducete il burro per 1 minuto e 20 secondi a velocità 3.
Aggiungete lo zucchero semolato, il cacao amaro e le due uova intere quindi, procedete per un altro minuto e 20 secondi a velocità 4.
Come ultimo ingrediente aggiungete i biscotti tritati e mescolate per 50 secondi a velocità 3.

Preparate un tagliere ben pulito e capovolgete il composto del boccale su di esso.
Dategli la forma di un salame non troppo fino ma di media dimensione.

Ponete un foglio di carta da forno o di carta oleata sul tavolo da cucina ed aiutandovi con le mani, fate ricadere il salame sulla carta.
Il salame che andrà posto giusto al centro, deve essere arrotolato nella carta che andrà chiusa ai lati rigirando la carta su se stessa.

Trasferite il salame in frigo e lasciatelo riposare quel tanto che basta per farlo diventare solido (di solito 3-4 ore).

Servitelo a fettine dopo aver eliminato la carta stagnola e tagliatelo con la tipica forma della fetta obliqua di un vero salame.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 176, Media voti: 4

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Questo tipo di dolce può essere reso più aromatizzato se all'impasto aggiungerete un bicchierino di maraschino o uno di amaretto.
    Inoltre può essere arricchito da gocce di cioccolata, canditi o pezzetti piccolissimi di mandorle o nocciole.
    Va anche detto che per chi ha timore di usare le uova, che il salame di cioccolato può essere realizzato anche senza, utilizzando la medesima ricetta.

    Vino da abbinare

    Accompagne il salame al cioccolato con il Bimby con un bicchierino di Amaretto di Saronno se il dessert è per gli adulti o con un succo di frutta se si tratta della merenda dei bambini.

    Se siete dei super golosi provate la nostra torta al cioccolato.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (4)

    Mariagrazia
    domenica 7 giugno 2020

    Buono è venuto ottimo quanti giorni si può conservare

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 8 giugno 2020

    2-3 giorni in frigorifero

    Rispondi
    Filippo
    venerdì 17 aprile 2020

    Ciao, al posto del cacao posso mettere del cioccolato.. Visto che ho tante uova di Pasqua?? Grazie mille

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: venerdì 17 aprile 2020

    Ciao Filippo, il cioccolato ha caratteristiche e consistenze diverse dal cacao. Potrebbe essere necessario modificare quantità e ingredienti

    Rispondi