Risotto al radicchio e speck mantecato alla robiola caprina

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Ricetta di:
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Risotto al radicchio e speck mantecato alla robiola caprina
Photo credits: Carola Leardi
Tempo 40 min
Difficoltà Media
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Il risotto al radicchio e speck è un primo piatto arricchito di gusto dalla mantecatura alla robiola di latte di capra.

Categoria: Risotti

riso 350 g di riso Superfino Carnaroli
porro 1 porro affettato finissimo
radicchio 1 cespo di radicchio di Chioggia ridotto a striscioline
1/2 bicchiere di vino rosè 1/2 bicchiere di vino rosè
speck 150 g di speck ridotto a fiammifero
parmigiano 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
robiola 80 g di robiola di latte di capra (tipo Fiorone di capra)
sale e pepe q.b. sale e pepe nero
olio q.b. olio extravergine d'oliva
brodo vegetale q.b. brodo vegetale

Preparazione

In un tegame soffriggere il porro in 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva e aggiungere il radicchio. Rendere morbidi versando poco brodo vegetale.
Aggiungere il riso e tostarlo.
Sfumare con il vino e lasciare evaporare bene.
Portare a cottura il risotto versando gradualmente brodo vegetale.  
Intanto in una padella antiaderente senza olio rendere croccante lo speck e tenerlo da parte.
A fine cottura del risotto  regolare di sale, macinare il pepe, aggiungere la robiola di capra e mantecare.
nire lo speck croccante e 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato  e servire subito.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Un risotto consigliato per il pranzo della domenica.

    Vino da abbinare

    Bardolino Chiaretto  doc molto fresco.

    Potrebbero interessarti anche