Pasta con radicchio e uva

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pasta con radicchio e uva
Photo credits:
Tempo 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La pasta con radicchio e uva è un gustoso primo piatto, realizzato con soli ingredienti di origine vegetale e dunque adatto anche a chi segue un'alimentazione vegana.

L'abbinamento del radicchio con l'uva bianca è senz'altro originale e stuzzicante al palato, specialmente grazie all'aggiunta dell'aceto balsamico che regala una nota di gusto intensa. La pasta con radicchio e uva è una pietanza perfetta da portare in tavola in ogni occasione, ottima anche per sorprendere i propri ospiti con qualcosa di sfizioso e inedito.

Per realizzare questa ricetta occorrono alcuni minuti e pochi ingredienti a disposizione!

Detto ciò, non ci resta che scoprire come preparare in casa la pasta con radicchio e uva!

Categoria: Primi

pasta 350 g di pasta corta
uva 150 g di uva bianca
aceto balsamico 3 cucchiai di aceto balsamico
radicchio 1 cespo di radicchio rosso
salvia q.b. foglie di salvia fresca
olio q.b. olio extravergine d'oliva
sale q.b. sale
carne macinata q.b. pepe nero macinato

Preparazione

Come fare la Pasta con radicchio e uva

Per preparare la pasta con radicchio e uva, iniziamo col versare abbondante acqua all'interno di una pentola. Poniamola sul fuoco e attendiamo che raggiunga il bollore.

Intanto laviamo accuratamente le foglie di radicchio rosso e tamponiamole con un canovaccio pulito. Fatto questo, affettiamole a listarelle piuttosto sottili e riponiamole all'interno di una padella.

Aggiungiamo qualche cucchiaio di olio extravergine d'oliva, insaporiamo il radicchio con un pizzico di sale e portiamo la padella suo fuoco. Lasciamo che cuocia a fiamma media per alcuni minuti, finché non appare leggermente appassito.

Laviamo gli acini d'uva bianca, tagliamoli a metà e priviamoli dei semi. Uniamo l'uva a radicchio, mescoliamo il tutto e condiamo con l'aceto balsamico.

Proseguiamo la cottura per altri 2-3 minuti, finché l'aceto non sarà completamente evaporato. Nel frattempo cuociamo la pasta nell'acqua bollente salata e scoliamola ancora al dente.

Uniamo la pasta al condimento di radicchio e uva, mescoliamo il tutto e insaporiamo con alcune foglie di salvia e pepe nero macinato a piacere.

La pasta con radicchio e uva è ora pronta per essere portata in tavola. Consigliamo di gustarla ancora calda e condirla a piacere un un filo d'olio extravergine d'oliva a crudo.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    La pasta con radicchio e uva può essere condita a piacere con una spolverata di pecorino o parmigiano grattugiato, creando così una variante vegetariana ancor più stuzzicante e ricca di gusto.

    Per quale occasione

    La pasta con radicchio e uva è un primo piatto semplice e genuino, ideale da gustare durante un piacevole pranzo in famiglia o con gli amici. 

    Vino da abbinare

    Può essere servito anche nelle occasioni più importanti, accompagnato con un vino bianco fermo e leggero, come il Bolgheri DOC bianco o il Gravina DOC bianco.

    Potrebbero interessarti anche