Ragù di petto d'anatra

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 2
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Ragù di petto d'anatra
Photo credits: Carola Leardi
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Un condimento molto saporito, per fettuccine, tagliatelle, pappardelle.
Ottimo se l'anatra è selvatica.

Categoria: Sughi e Condimenti

1 petto d'anatra 1 petto d'anatra
passata di pomodoro 220 g di passata di pomodoro finissima
vino bianco 1/2 bicchiere di vino bianco secco
sedano 100 g di soffritto (cipolla - sedano - carota)
aglio 1 spicchio d' aglio
brandy 1 bicchierino di brandy
alloro q.b. alloro
sale e pepe q.b. sale e pepe
olio q.b. olio extravergine d'oliva

Preparazione

Marinare il petto d'anatra nel vino bianco e aromi per 2 ore.
Trascorso il tempo, scolarlo bene e tritarlo a coltello o macinarlo.
Porlo in un tegame
dove si è soffritto l'aglio affettato fine, il misto soffritto e una foglia di alloro.
Rosolare per 10 minuti sfumando con il brandy, lasciare evaporare e versare la passata di pomodoro.
Aggiustare di sale, macinare il pepe, coprire e cuocere a fuoco dolce per 20 minuti.
Girare spesso per evitare che attacchi sul fondo.
Lessare la pasta preferita al dente, scolarla e condirla con il ragù. Io ho scelto le fettuccine.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 2, Media voti: 4.5

    Torna alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Per quale occasione

    Pranzo della domenica... la cottura può essere più lunga se si tratta di un'anatra selvatica.

    Vino da abbinare

    Un vino rosso , magari un Chianti!

    Curiosità

    Lo gusto ogni anno in vacanza in Toscana, ci condiscono una pasta locale, i pici.

    Potrebbero interessarti anche