Polpette vegetariane

4,4/5 Vota
Su un totale di voti: 38
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Polpette vegetariane
  Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le polpette vegetariane sono un'alternativa alle classiche polpette di carne: la nostra ricetta prevede le zucchine, melanzane, carote e aromi come prezzemolo e noce moscata. In base alla stagione, però, si possono personalizzare con verdure diverse, come broccoli, verze, zucca. 

Sono perfette da cuocere al forno o friggere: in entrambi i casi possono essere servite durante un aperitivo casalingo o come antipasto prima di una cena vegetariana e non. Avete mai pensato di prepararle per il pranzo in ufficio?

Si preparano in pochissimi minuti, giusto il tempo di cuocere tutte le verdure e unirle alle uova, formaggio e pangrattato. Inoltre possiamo prepararle nella versione senza glutine sostituendo il pan grattato con uno che riporti la scritta senza glutine sulla confezione. Ottime anche per gli intolleranti al lattosio, poiché non contengono latticini.

Ecco la ricetta!

Categoria: Polpette

uovo 3 uova
zucchina 1 zucchina
melanzana 1 melanzana
cipolla 1 cipolla rossa
carota 1 carota
parmigiano q.b. parmigiano grattugiato
pangrattato 300 g di pangrattato + q.b.
noce moscata q.b. noce moscata
prezzemolo q.b. prezzemolo
sale q.b. sale

Preparazione

Come fare le Polpette vegetariane

Per preparare le polpette vegetariane iniziamo a lavare e tagliare tutte le verdure a cubetti. Tritiamo la cipolla e la carota e facciamole soffriggere con un filo di olio per qualche secondo.

Uniamo la melanzane e le zucchine e cuociamo per 10 minuti circa. Se necessario, aggiungiamo un filo di acqua. 

Sbattiamo le uova con il sale, il parmigiano reggiano, il pangrattato, la noce moscata e aggiungiamo una spolverata di prezzemolo. Quando le verdure sono cotte uniamole al composto di uova e pangrattato e mescoliamo per bene, in modo da avere un composto ben amalgamato e compatto.

Se dovesse risultare troppo molle e quindi la lavorazione tra le mani difficoltosa, possiamo aggiungere ancora del pangrattato.
A questo punto formiamo le polpette: non facciamole troppo grosse affinchè cuociano perfettamente anche all'interno e passiamole nel pangrattato.

Scaldiamo abbondante olio caldo in una padella, immergiamo le polpette e quando saranno ben dorate passiamole su un foglio di carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso.

Serviamole calde!

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 38, Media voti: 4.4

    Vai alla Ricetta

    Consigli

    Se qualcuno fosse allergico alle uova, si può sostituire con del latte, attenzione a metterne poco per volta.
    Il costo di questa ricetta è molto contenuto soprattutto se si compra verdura di stagione, in alternativa si possono diminuire le dosi di verdura e aggiungere all'impasto del riso lessato con zafferano, potrebbe essere un' alternativa aggiuntiva per il vostro polpetta-party.
    Servite le vostre polpette accompagnandole con dell'insalata fresca o con salse a base di yogurt per renderle un piatto unico sfizioso e simpatico, vegetariani e soprattutto bambini resteranno piacevolmente sorpresi da questa variante di preparazione delle verdure.

    Per quale occasione

    Perfette da servire durante un buffet casalingo o come pranzo in ufficio.

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (2)

    Elisabetta
    lunedì 20 gennaio 2020

    Sì possono cuocere in forno? Anziché friggerle ...

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: lunedì 20 gennaio 2020

    Certamente 😋

    Rispondi