Polpette di ricotta e melanzane

5/5 Vota
Su un totale di voti: 2
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Polpette di ricotta e melanzane
Photo credits:
Tempo 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le polpette di ricotta e melenzane rappresentano un secondo piatto appetitoso, leggero e salutare. Questa ricetta vegetariana che non prevede l'aggiunta di carne, soddisfa i palati più esigenti.

La polpetta fragrante racchiude un cuore di ricotta impreziosito dall'aroma intenso delle melenzane, un'esplosione di gusto che conquisterà grandi e piccini. 

Idoneo come secondo piatto appetitoso o come contorno, queste polpette sono perfette da servire in tavola sia a pranzo che a cena.  Perfette per essere accompagnate con un'insalatina fresca condita con sale, olio e aceto balsamico. 

Categoria: Secondi

melanzana 2 melanzane
parmigiano 150 g di parmigiano reggiano
ricotta 500 g di ricotta vaccina
farina 00 150 g di farina 00
sale sale q.b.

Preparazione

Come fare le Polpette di ricotta e melanzane

Iniziamo a preparare la melanzana, lavandola accuratamente, tagliandola a pezzetti e lasciandola cuocere in un pentolino con poca acqua bollente.

Giriamo di tanto in tanto e cuociamo i tocchetti per una decina di minuti circa.

In una ciotola misceliamo la ricotta con il parmigiano e la farina, integriamo anche la melenzana ridotta in polpa con una forchetta, saliamo il tutto e lasciamo riposare il composto in frigorifero per almeno mezz'ora.

Ricopriamo una teglia con la carta da forno, andiamo a formare delle polpette inumidendo le mani. Prendiamo una manciata di impasto e formiamo delle palline.

Adagiamole sulla carta forno e cuociamo il tutto in forno preriscaldato a 180° C per 15 minuti circa, dorando le polpette su ciascun lato.

Servire in tavola le polpette di ricotta e melenzane appena sfornate o tiepide.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 2, Media voti: 5
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Se vogliamo una variante più gustosa, ma non più light, possiamo anche farle friggere.

    Vino da abbinare

    Un buon vino spumante, fruttato e acidulo come un Erbaluce di Caluso, esalterà il sapore mediterraneo tipico di questo secondo piatto, sottolineando la croccantezza della panatura. 

    Potrebbero interessarti anche