Plumcake con il Bimby

4,3/5 Vota
Su un totale di voti: 3
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Plumcake con il Bimby
  Photo credits:
Tempo 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

A chi non piace il Plumcake, soprattutto a colazione accompagnato da un buon cappuccino? Dalla tipica forma rettangolare è un dolce che può essere preparato in vari modi e varianti: allo yogurt, con gocce di cioccolato, variegato o con tanti tipi di frutta all'interno.
Vediamo come cucinare la versione classica con l'aiuto del Bimby.

Categoria: Dolci con il Bimby

yogurt 125 g di yogurt bianco
olio 120 g di olio di semi
zucchero 250 g di zucchero
farina 250 g di farina
uovo 3 uova intere
lievito 1 bustina di lievito vanigliato per dolci.
zucchero a velo 60 g di zucchero a velo o cacao amaro (a scelta)
arancia scorza di 1 arancia.

Preparazione

Versare nel boccale del Bimby la scorza grattugiata dell' arancia, lo zucchero e azionare alla velocità Turbo per 1 minuto.
Unire le uova, lo yogurt e azionare alla velocità 4 per un altro minuto. Quando il tutto sarà ben amalgamato aggiungere l'olio, la farina, il lievito e amalgamare a velocità 4 per 30-35 secondi.

A parte imburrare e infarinare una teglia rettangolare e versarvi l' impasto ottenuto.
Cuocere in forno, già precedentemente riscaldato, a 170° per circa 40-45 minuti controllando di tanto in tanto che la superficie diventi dorata e non si bruci.
Fare raffreddare e a piacimento versare sul plumcake dello zucchero a velo o del cacao in polvere.
L' aspetto sarà sicuramente quello del classico plumcake, ma in più avrà anche un buon profumo grazie alla scorzetta dell'arancia.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 3, Media voti: 4.3

    Vai alla Ricetta

    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Se volete proporlo ai vostri bambini, potete scegliere dei piccoli stampini a forma di animale, da servire loro a merenda accompagnato da una tazza di latte o ad un succo di frutta.

    Potrebbero interessarti anche