Pesche ripiene al cioccolato e amaretti

4,3/5 Vota
Su un totale di voti: 4
  Photo credits: Carola Leardi

Presentazione

Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Le pesche ripiene al cioccolato e amaretti sono dei semplici dolci della tradizione piemontese. Sono adatti alle feste e si possono mangiare sia caldi che freddi.

Categoria: Dolci

amaretti 150 g amaretti
uovo 4 uova
zucchero 4 cucchiai di zucchero
cacao 90 g di cacao amaro
rum 1 bicchierino di rum
nocciola 80 g di nocciole tritate
latte 500 ml di latte tiepido
pesche 10 pesche sciroppate (20 mezze pesche)
zucchero q.b. zucchero vanigliato

Preparazione

Sbriciolato gli amaretti e sbattere le uova con lo zucchero.Unire il cacao, gli amaretti sbriciolati, il rum, le nocciole tritate e il latte.
Mescolare delicatamente con un cucchiaio di legno e sistemare in una teglia, foderata di carta forno, le mezze pesche riempite con un cucchiaio di composto preparato e coprire con un amaretti interi.
Infornare per 20 minuti a 180°.
Sfornare e servire
con un cucchiaio di crema spolverando di nocciole e amaretti tritati e zucchero vanigliato.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 4, Media voti: 4.3

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Con lo stesso composto versato su una base di caramello in una teglia si prepara il bonet piemontese cotto in forno per 45 minuti.
    Anche bianco, senza cioccolato e con il caffè al posto del rum.

    Per quale occasione

    Come dolce delle feste.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche