Pennotte pugliesi salsiccia e lenticchie

4,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pennotte pugliesi salsiccia e lenticchie
Photo credits: Carola Leardi
Tempo 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le pennotte pugliesi salsiccia e lenticchie sono un ricco primo piatto di stagione.
E' una rivisitazione di una ricetta di un'amica pugliese. Con il pecorino sardo è  ottima.

Categoria: Primi

pasta 400 g di pasta casareccia (pennotte pugliesi o pennoni di Gragnano )
scalogno 2 scalogno affettato finissimo
salsiccia 150 g di salsiccia privata del budello e ridotta a tocchetti
lenticchie 250 g di lenticchie cotte al vapore anche confezionate
sale q.b. sale
pepe pepe
olio q.b. olio extravergine d'oliva
rosmarino qualche ago di rosmarino fresco
vino bianco 1/2 bicchiere di vino bianco secco
pecorino pecorino stagionato grattugiato

Preparazione

In una padella con 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva soffriggere lo scalogno.
Aggiungere la salsiccia e rosolarla qualche minuto.
Sfumare con il vino e lasciare evaporare bene.
Unire le lenticchie.
Regolare di sale,  macinare il pepe e spolverare di aghi di rosmarino.
Lessare intanto in abbondante acqua bollente salata le pennotte o i pennoni.
Scolare la pasta al dente e versarla nella padella con 2 cucchiai di pecorino stagionato grattugiato.
Versare un cucchiaio di acqua di cottura della pasta, saltare velocemente e servire subito. 

 

Per quale occasione

Le Pennotte pugliesi salsiccia e lenticchie sono ideali per un pranzo in famiglia 

Vino da abbinare

Vermentino di Bolgheri doc freschissimo.

Potrebbero interessarti anche