Pasta al forno con asparagi e salsiccia

La pasta al forno con asparagi e salsiccia è un primo completo, adatto a tutta la famiglia per un pranzo o per una serata in compagnia. Vediamo la ricetta.
4,7/5 Vota
Su un totale di voti: 122
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 90 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

La pasta al forno con asparagi e salsiccia è un primo piatto sostanzioso e gustoso, adatto a tutta la famiglia per un pranzo domenicale oppure per una serata in compagnia con gli amici.

Il connubio trala salsiccia e gli asparagi è davvero ottimo e, in questa ricetta, diventa golosissimo!

Immaginate una superficie dorata e gratinata a far da scrigno ad un cuore morbido, saporito e ricco di salsa bechamel: ecco la nostra pasta al forno! 

Ideale per un pranzo di festa, ma anche perfetta per risolvere una cena infrasettimanale: è così ricca e appagante da poter essere consumata come piatto unico!

Non vi ruberà troppo tempo e, mentre cuoce in forno, voi potrete dedicarvi alla preparazione di un buon contorno di verdure di stagione così da completare il pasto. 

Scopriamo insieme come preparare la pasta al forno asparagi e salsiccia.

Categoria: Primi

besciamella PER LA BESCIAMELLA
latte 600 ml di latte intero
burro 50 g di burro
farina 50 g di farina
sale e pepe q.b. sale e pepe
noce moscata q.b. noce moscata
pasta PER LA PASTA AL FORNO
pasta 350 g di tortiglioni (o altra pasta corta a piacere)
asparagi 300 g di asparagi
salsiccia 250 g di salsiccia
aglio 1 spicchio d' aglio
parmigiano 40 g parmigiano grattugiato
sale e pepe q.b. sale e pepe
olio q.b. olio evo

Preparazione

Come fare la pasta al forno con asparagi e salsiccia

Pasta al forno con asparagi e salsiccia - p1
Pasta al forno con asparagi e salsiccia - p2

Preparate prima di tutto la bechamel: versate il latte in un pentolino, aggiungete 1 cucchiaino raso di sale, un pizzico di pepe, di noce moscata e scaldate. In un'altra casseruola fate fondere il burro, quindi unite la farina in un colpo solo, mescolate bene con una frusta e fate cuocere la base (roux) per 5 minuti [1]. 

Aggiungete ora il latte a filo al roux e, sempre mescolando con la frusta, fate addensare la bechamel per 5 minuti. Spegnete e tenete da parte [2]. 

Pasta al forno con asparagi e salsiccia - p3
Pasta al forno con asparagi e salsiccia - p4

Lavate gli asparagi togliendo perfettamente tutta la terra, quindi eliminate l'ultima parte legnosa del gambo. Non buttate via questa parte degli asparagi, ma usatela per preparare un brodo vegetale [3]! 

Tagliate ora in 3 parti gli asparagi come in fotografia e mettete sul fuoco la pentola per la cottura della pasta salandola al bollore [4].

Pasta al forno con asparagi e salsiccia - p5
Pasta al forno con asparagi e salsiccia - p6

Tagliate a rondelle sottili l'ultimo terzo dei gambi e fateli cuocere per 5 minuti nell'acqua bollente [5]. 
Riducete a rondelle sottili anche il secondo terzo dei gambi degli asparagi, versateli in una padella insieme all'aglio e a un cucchiaio di olio e fateli cuocere per 5 minuti [6]. 

Pasta al forno con asparagi e salsiccia - p7
Pasta al forno con asparagi e salsiccia - p8

Tagliate a pezzettini la salsiccia e unitela agli asparagi in padella facendo cuocere il tutto per altri 5 minuti a fiamma media. Salate, pepate e spegnete [7]. 
Aggiungete la pasta nella pentola con i gambi e fate cuocere per metà del tempo di cottura indicato sulla confezione (circa 5 minuti) [8]. 

Pasta al forno con asparagi e salsiccia - p9
Pasta al forno con asparagi e salsiccia - p10

Scolate la pasta e versatela in una terrina. Aggiungete la salsiccia e le punte degli asparagi tenendone da parte qualcuna: mescolate [9]
 Unite ora la bechamel e mescolate bene [10]. 

Pasta al forno con asparagi e salsiccia - p11
Pasta al forno con asparagi e salsiccia - p12

Versate il tutto in una teglia da forno oliata e completate con le punte degli asparagi tenute da parte [11]. 
Spolverate con il parmigiano grattugiato, sigillate la teglia con un foglio di alluminio e fate cuocere in forno già caldo in modalità statica a 180 °C per 40 minuti. Eliminate l'alluminio e fate gratinare per 3-5 minuti sotto il grill. Servite subito la vostra pasta al forno con salsiccia e asparagi ben calda [12]. 

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 122, Media voti: 4.7

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    La pasta al forno con asparagi e salsiccia si conserva in frigorifero sigillata con pellicola alimentare per 3 giorni. 

    Affinchè si garantisca una superficie dorata e croccante e un cuore morbido, è importantissimo far cuocere la pasta al forno perfettamente sigillata con alluminio e, solo all'ultimo momento, eliminarlo per permettere la gratinatura. 

    Se vi piacciono i primi piatti al forno più cremosi potete raddoppiare le dosi della besciamella o aumentarle di ½. 
    Non gettate l'ultima parte legnosa dei gambi degli asparagi, ma utilizzatela per preparare un buon brodo vegetale! 

    Potete congelare la pasta al forno con asparagi e salsiccia una volta cotta, però in questo caso, affinché non secchi, consiglio due accortezze: la prima è di preparare una besciamella più fluida utilizzando 800 ml di latte, la seconda è di non far gratinare la pasta, ma di riservare questo passaggio per il momento in cui si andrà effettivamente a consumare. 

    Potete usare sia asparagi grossi che asparagi fini per preparare questa ricetta, così come potete decidere di sostituirli con gli asparagi bianchi o gli asparagi selvatici.

    Se volete arricchire questo piatto regalando una nota filante e golosa, potete aggiungere del formaggio (provola, mozzarella, caciotta, scamorza, fontina, casera, stracchino). 

    Per un tocco ancora più goloso, possiamo aggiungere dello speck a cubetti.

    Per quale occasione

    La pasta al forno agli asparagi e salsiccia è un piatto perfetto per un'occasione conviviale, per il pranzo della domenica in famiglia o per una cena con gli amici.
    Serviamola in piccoli stampi monoporzione per renderla ancora più sfiziosa e adatta anche a una cena buffet.

    Vino da abbinare

    Per esaltare il gusto della salsiccia è perfetto l'abbinamento con un vino rosso, un Negroamaro o un Primitivo di Manduria. Se preferiamo un nettare più leggero, optiamo per un rosato o un vino aromatico bianco, come un Traminer del Friuli Venezia Giulia.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche