Mousse di fragole

La mousse di fragole è un dessert fresco e leggero, perfetto da servire in bicchierini monoporzioni decorati con fragole fresche e foglioline di menta.
4,2/5 Vota
Su un totale di voti: 9
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 15 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

La mousse di fragole è un fresco dolce al cucchiaio, preparato con fragole, panna e zucchero, perfetto da servire in comode coppette monoporzioni e da decorare con fragole fresche e foglioline di menta.

Servono pochissimi ingredienti per un risultato assicurato: l'unica accortezza è quella di far sciogliere completamente la gelatina in fogli, in modo che non si presentino sgradevoli grumi all'assaggio. 

La panna montata dona alla mousse una spumosità infinita, in cui non si può fare meno di affondare il cucchiaio.

Un dolce senza uova e senza glutine, ideale da servire quando questo frutto è di stagione e dolce.

Vediamo insieme come preparare la mousse di fragole!

Categoria: Dolci al cucchiaio

fragole 300 g di fragole
zucchero 80 g di zucchero semolato
panna 400 ml di panna fresca
gelatina in fogli 4 g di gelatina in fogli
acqua 4 cucchiai di acqua
fragole q.b. fragole per la decorazione
menta q.b. foglioline di menta fresca

Preparazione

Come fare la Mousse di fragole

Iniziamo a mettere in ammollo la gelatina in acqua fredda.

Nel frattempo, puliamo le fragole eliminando il picciolo, tagliamole in pezzettini piccolini e frulliamole con un frullatore a immersione, fino a ottenere un composto liscio.

In un pentolino mettiamo 4 cucchiai di acqua, scaldiamola leggermente, strizziamo tra le mani la gelatina ormai ammorbidita e sciogliamola nell'acqua. Mescoliamo con una forchetta per togliere i grumi. 

Aggiungiamo questo composto di acqua e gelatina alle fragole frullate e mescoliamo per bene.

In una ciotola ben fredda (e con le fruste dello sbattitore ben fredde) montiamo la panna e incorporiamola in più riprese con una spatola, mescolando dal basso verso l'alto, al composto di fragole.

Ottenuta una mousse compatta, senza grumi e omogenea, dividiamola nei bicchierini che abbiamo scelto per servirla.

Riponiamoli in frigorifero per 1 ora e, prima di servire la mousse, decoriamoli con fragole fresche e menta.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 9, Media voti: 4.2

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    La mousse di fragole è un dolce al cucchiaio che può essere arricchito in diversi modi.

    Una buona idea è quella di aggiungere dello sciroppo freddo al cioccolato che funga da decorazione e, allo stesso tempo, dia una nota di sapore in più al piatto.

    Inoltre la mousse può essere anche di accompagnamento ad una macedonia di frutta fresca.

    Sconsigliamo la congelazione.

    Se vogliamo prepararla senza gelatina, l'effetto finale sarà diverso: la mousse non resterà così compatta, ma nessuno ci vieta semplicemente di unire la panna montata e le fragole frullate.

    Per una versione senza panna, quindi meno spumosa, è possibile mescolare per bene le fragole frullate con ricotta o mascarpone leggermente ammorbiditi.

    Per quale occasione

    La mousse di fragole è perfetta a fine pasto o a merenda.

    Vino da abbinare

    Il vino perfetto da abbinare alla mousse di fragole è un vino spumante dolce, la cui dolcezza ben si sposa con quella delle fragole.
    Anche lo spumante brut può essere abbinato a questa ricetta, andando a stemperare la dolcezza della panna unita allo zucchero con la sua vena aspra.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche