Migliaccio al cioccolato

Il migliaccio al cioccolato è un dolce napoletano tipico di Carnevale. Una variante preparata con semolino, cioccolato, ricotta e scorza di arancia.
4,8/5 Vota
Su un totale di voti: 45
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 80 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Il migliaccio al cioccolato è una variante golosa e profumata del tradizionale migliaccio napoletano preparato in occasione del Carnevale.

Gli ingredienti principali come la ricotta e il semolino sono sempre i protagonisti ma sono impreziositi dalla presenza del cacao amaro e delle gocce di cioccolato.

Il migliaccio al cioccolato è un dolce aromatico e morbido, dalla consistenza scioglievole e cremosa, perfetto per un fine pasto goloso o per affiancare gli altri dolci tipici della tradizione partenopea di Carnevale.

Categoria: Dolci di Carnevale

latte 500 ml di latte fresco intero
uovo 3 uova medie
70 g di semolino 70 g di semolino
zucchero 190 g di zucchero semolato
cacao 20 g di cacao amaro
arancia la scorza grattugiata di un’ arancia
ricotta 150 g di ricotta
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
gocce di cioccolato 100 g di gocce di cioccolato
zucchero a velo q.b. zucchero a velo

Preparazione

Migliaccio al cioccolato - p1
Migliaccio al cioccolato - p2

Versate il latte in un pentolino, aggiungete la vaniglia e 50 g di zucchero [1].
Mettete sul fuoco e quando sfiorerà il bollore abbassate la fiamma e aggiungete il semolino a pioggia mescolando con una frusta [2].

Migliaccio al cioccolato - p3
Migliaccio al cioccolato - p4

Cuocete ancora per un paio di minuti sempre mescolando fino a quando la crema non si addenserà. Lasciatela raffreddare mescolando di tanto in tanto [3].
 Sgusciate le uova in una terrina capiente, aggiungete il resto dello zucchero e la scorza dell’arancia grattugiata. Montate con le fruste fino a ottenere un composto gonfio e liscio [4].

Migliaccio al cioccolato - p5
Migliaccio al cioccolato - p6

Riprendete la crema di semolino ormai fredda e aggiungete la ricotta e il cacao setacciato. Amalgamate il tutto con le fruste [5].
Incorporate anche il composto di uova, sempre mescolando, fino a ottenere un impasto scuro, liscio e omogeneo [6].

Migliaccio al cioccolato - p7
Migliaccio al cioccolato - p8

Aggiungete a questo punto anche le gocce di cioccolato e incorporatele con una spatola [7].
Versate l’impasto in uno stampo di 22 cm imburrato, quindi infornate a 180 gradi per circa un’ora (forno statico), verificando la cottura con uno stuzzicadenti che dovrà risultare asciutto [8].
Lasciate raffreddare il migliaccio per diverse ore, quindi spolverizzatelo di zucchero a velo e servite.

 

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 45, Media voti: 4.8

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Il migliaccio al cioccolato si conserva a temperatura ambiente per un giorno, in frigo per 2-3 giorni coperto da pellicola.
    Si sconsiglia la congelazione.

    Fate raffreddare perfettamente il migliaccio prima di sformarlo e attendere ancora qualche ora prima di tagliarlo per dare modo all’impasto di assumere la consistenza giusta.

    Potete arricchire l’impasto del migliaccio con pezzi di cioccolato fondente, ma anche bianco o al latte. Se preferite, potete profumare il migliaccio con il classico aroma fiori d’arancio.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche