Mela, proprietà e caratteristiche

Mela, proprietà e caratteristiche
Photo credits:

Una mela al giorno toglie il medico di torno, questo è forse il proverbio più conosciuto e ripetuto dalle nostre nonne.

Non si tratta solo di saggezza popolare, ma di una verità scientifica, infatti la mela può davvero essere considerata il frutto della salute.

Oltre 1000 varietà per dare a ognuno la sua mela

La mela è uno dei frutti più conosciuti, disponibile in oltre 1000 varietà e diversi colori: alcune hanno la polpa croccante e ricca di acqua, altre sono più asciutte, alcune particolarmente adatte alla cottura, altre perfette per i diabetici grazie ad un bassissimo contenuto di zuccheri.

Questo vuol dire che si tratta di un frutto per tutti e infatti il consumo pro-capite in Europa è di circa 20 kg, l'equivalente di una mela e mezza al giorno a persona. A rendere la mela il frutto della salute sono le sue proprietà nutrizionali: è ricca di polifenoli, importanti antiossidanti che contrastano i radicali liberi e quindi l'invecchiamento cellulare che a sua volta ha un importante ruolo in molte patologie degenerative.

Proprietà nutrizionali e benefici della mela

Nella mela è particolarmente importante il contenuto di vitamine e di sali minerali. In particolare è fonte di vitamine del gruppo B, come l'acido folico importante per tutte le donne in gravidanza (o che la stanno cercando), infatti molti aborti spontanei sono dovuti proprio ad una carenza di questa vitamina.

Ottimo è l'apporto di Riboflavina o vitamina B2, essenziale nella crescita dei bambini e nella protezione della vista. Buono anche il contenuto di Niacina o vitamina B3 questa ha un'importante funzione protettiva per la pelle e migliora la digestione.
Contiene vitamina C che aiuta a rinforzare il sistema immunitario. Per quanto riguarda l'apporto di sali minerali deve essere sottolineata la presenza di calcio che contribuisce a rafforzare le ossa, ferro, ottimo per prevenire stati anemici, sodio e potassio che contribuiscono a mantenere l'equilibrio idrosalino dell'organismo e alla salute delle articolazioni. Tra i sali minerali c'è anche il fosforo che migliora la memoria e lo zinco.

La mela, ricca di fibre, migliora la funzionalità intestinale

La mela fa bene non solo per il suo apporto di sali minerali e vitamine, ma anche per l'elevata presenza di fibre, queste contribuiscono a mantenere sano e funzionante l'intestino, di conseguenza migliora l'assorbimento degli elementi nutrizionali del cibo ingerito e aiuta a evitare gonfiori addominali.

L'ultimo beneficio è dovuto al fatto che la mela evita le fermentazioni intestinali e di conseguenza, a differenza di molti altri frutti, ha un vero e proprio potere sgonfiante. Le particolari caratteristiche nutrizionali della mela, la rendono anche un alimento considerato anticancro.

Irrisorio è invece il contenuto di grassi, ecco perché può essere considerato un alimento sano.
Deve essere ricordato che gran parte delle proprietà benefiche delle mele sono contenute nella buccia, in particolare la fibra, proprio per questo si consiglia di acquistare soprattutto mele biologiche, quindi non trattate con pesticidi dannosi per la salute umana.
In ogni caso è bene lavare bene le mele prima di consumarle ed evitare di eliminare la buccia.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Salva nel tuo Ricettario

Hai domande o vuoi lasciare un commento?