Marmellata di pere con il Bimby

4,5/5 Vota
Su un totale di voti: 4
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

La marmellata di pere è davvero semplice e veloce da preparare con il Bimby.
Pronta in pochissimi passaggi possiamo conservarla a lungo in barattoli di vetro e consumarla durante tutto l'anno.

Buonissima da spalmare su pane o fette biscottate, è anche ottima per completare e farcire tanti dolci, come biscotti, crostate alla marmellata o deliziose sbriciolate.

Un valida alternativa, sicuramente più genuina alle confetture già pronte disponibili in commercio, perchè preparata in casa senza aggiunta di dolcificanti o addensanti.
Noi l'abbiamo aromatizzata con un pizzico di cannella, ma potete a seconda dei vostri gusti non mettere nulla o sostituirla, ad esempio, con dello zenzero fresco.

Ecco il procedimento e i nostri consigli per preparare questa deliziosa marmellata di pere con il Bimby!

Categoria: Ricette Bimby

pere 1 kg di pere (già sbucciate e pulite)
limone la scorza e il succo di 1/2 limone
cannella q.b. cannella in polvere
zucchero 550 g di zucchero semolato

Preparazione

Come fare la marmellata di pere con il Bimby

Per preparare questa marmellata, sbucciamo e puliamo le pere, eliminando i torsoli e i semi presenti nella parte centrale.
Tagliamole in quarti e inseriamoli nel boccale del Bimby.
Aggiungiamo quindi la scorza grattugiata di 1 limone, scegliendo sempre agrumi non trattati e lavandoli bene prima dell'utilizzo.
Spremiamo e versiamo anche il succo del limone e aromatizziamo a piacere con mezzo cucchiaino di cannella in polvere.

Cuociamo a 100° a velocità 2 per 40 minuti.

Trascorso questo tempo, aprite il coperchio del Bimby e mettete una piccola quantità di marmellata su un piatto: controllate se ha la giusta consistenza.
Se ritenete sia troppo liquida, continuate a cuocere per altri 10 minuti con le stesse modalità.

Dopodiché possiamo trasferire la marmellata nei nostri vasetti di vetro sterilizzati, chiudere con relativi coperchi (ricordate che questi vanno cambiati sempre) e capovolgere per creare il sottovuoto.
Lasciamo raffreddare completamente.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 4, Media voti: 4.5

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Sterilizzare i vasetti in vetro prima di utilizzarli per riporre marmellate, conserve e verdure, è molto importante e necessario per evitare la contaminazione del contenuto da parte di virus e batteri.
    Qui la nostra guida e tutti i consigli su come procedere.

    È possibile inoltre utilizzare il Bimby anche per sterilizzare i vasetti.
    Basta inserire l'acqua nel boccale in modo da coprire le lame, poi disponiamo i vasetti nel vassoio del varoma e chiudiamo.
    Azioniamo a temperatura Varoma per circa 30 minuti. 

    Ricordiamo invece che in caso di marmellate, conserve e alimenti da conservare a lungo è meglio utilizzare tappi e coperchi sempre nuovi per garantire una chiusura ermetica.

    Al posto della cannella possiamo aromatizzare con dello zenzero.

    La video ricetta del giorno

    Potrebbero interessarti anche