Insalata di patate e tonno

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Insalata di patate e tonno
Photo credits:
Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

L'insalata di patate e tonno è un contorno fresco, saporito e ideale da preparare in estate.
I tranci di tonno sott'olio sono conditi insieme alle patate lesse e arricchiti con olive, prezzemolo e uova sode, oltre a qualche spezia, creano un risultato saporito e completo. Una ricetta sicuramente molto semplice ma, allo stesso tempo, ricca di sapori, colorata e raffinata sotto l'aspetto della presentazione.

A questi ingredienti, inoltre, si può aggiungere quello che preferite. Molti amano, infatti, arricchire con pomodorini, fagiolini oppure cipolle fresche e carote.
Un piatto che può diventare anche un piatto unico per un pranzo o una cena leggeri.

Ecco, allora, tutti i segreti per preparare una gustosa insalata di patate e tonno!

Categoria: Contorni

patata 4-5 patate
tonno in scatola 300 g di tonno
uovo 3 uova
olive q.b. olive denocciolate
olio 100 ml di olio d'oliva extravergine
prezzemolo 1 ciuffo di prezzemolo
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare l'insalata di patate e tonno

Per prima cosa laviamo bene le patate e facciamole cuocere: regoliamo il tempo di cottura in base al metodo prescelto, ovvero quello a pressione o tradizionale.
Appena sono pronte poi scoliamole, sbucciamole e tagliamole a pezzetti. Quindi, trasferiamole in una ciotola capiente.

Cuociamo le uova per farle sode: immergiamole in un pentolino con acqua fredda e cuociamo per 8-9 minuti da quando l'acqua inizia a bollire.
Una volta pronte, facendo attenzione a non scottarci, eliminiamo il guscio e tagliamole in quattro parti.

Prendiamo il tonno sott'olio, lo sgoccioliamo, e lo aggiungiamo alle patate. Aggiungiamo due manciate di olive nere e verdi snocciolate, l'olio extravergine d'oliva, le uova sode e, infine, un pochino di sale e pepe. 
Mescoliamo bene e l'insalata è pronta per essere portata in tavola!

 

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Quando si prepara l'insalata di patate e tonno si consiglia di servirla fredda o almeno a temperatura ambiente. In questo modo, infatti, i sapori del tonno e dei condimenti risalteranno in modo particolare e arricchiranno il gusto delle patate. La temperatura di servizio di questo piatto è sicuramente importante visto che si tratta di una ricetta di mare indicata principalmente in estate, stagione per eccellenza delle pietanze rinfrescanti.

    Quanto alla conservazione, invece, questo contorno va riposto in un contenitore chiuso e va messo in frigorifero per non più di due o tre giorni.

    Per quale occasione

    L'insalata di patate e tonno è ideale per occasioni semplici e informali come una cena o un pranzo in famiglia o tra amici. La pietanza fa, comunque, un'ottima figura anche per pranzi o cene all'aperto.
    Può costituire un piatto unico o un gustoso contorno o antipasto. 

    Vino da abbinare

    Visto che il contorno d'insalata di patate e tonno ha un sapore molto delicato ispirato ai profumi del mare si consiglia di accompagnarlo a un vino bianco fermo e leggero. In particolare, le due principali alternative per il nostro abbinamento sono: il Marino Superiore DOC, un vino bianco fatto con le morbide uve del Lazio e caratterizzato da un gusto fruttato e delicato sul palato, oppure il Castel del Monte DOC bianco, che è un vino leggermente secco ma, allo stesso tempo, morbido e piacevole sul palato.

    Potrebbero interessarti anche