Insalata di patate

L'insalata di patate è un contorno facile e veloce, che si presta a numerose personalizzazioni e condimenti. Ideale da servire nelle stagioni più calde o per portare in tavola le patate in un modo diverso dal solito.

Noi l'abbiamo preparata con una salsa a base di yogurt bianco, senape e maionese fatta in casa, unita a prezzemolo ed erba cipollina. Ogni abbinamento però, è ben accetto: spezie ed erbe aromatiche diverse, fagiolini, uova sode, tonno o sgombro, rendono questo piatto ricco e completo.

Le quantità delle spezie e delle salse possono essere modificate di volta in volta in base ai gusti: c'è chi la preferisce molto più cremosa, chi invece più "asciutta". La senape tenderà a rendere tutto molto più piccante: vi consigliamo, quindi, di dosarla per bene in base alla quantità totale della salsa. 

Il vero punto forte di questa ricetta, però, è che possiamo servire l'insalata di patate sia come piatto unico, o come antipasto e contorno: ideale sia a temperatura ambiente che fredda di frigo durante le stagioni più calde.

Possiamo considerarla anche come un piatto del riciclo o svuotafrigo: quando abbiamo tante patate da consumare e abbiamo paura che in poco tempo deperiscano, questa insalata viene in nostro aiuto.

Vediamo insieme come preparare l'insalata di patate!

Categoria: Antipasti

4,7/5 Vota
Su un totale di voti: 9
  Photo credits:
Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Ingredienti per 4 persone

patata 1 kg di patate
zucchero 125 g di yogurt bianco naturale senza zucchero
senape 40 g di senape
sale q.b. sale
pepe q.b. pepe nero
prezzemolo q.b prezzemolo tritato
maionese 120 g di maionese
erba cipollina q.b. erba cipollina

Preparazione

Come fare l'Insalata di patate

Riempiamo una casseruola con acqua fredda. Puliamo le patate dalla terra e immergiamole intere e con la buccia. Accendiamo il fuoco e lessiamole per 50 minuti. Verifichiamo la loro cottura infilando i rebbi di una forchetta.

Mentre le patate cuociono, in una ciotola mettiamo lo yogurt e uniamo la senape e la maionese, mescolando per bene con una frusta a mano. Tritiamo l'erba cipollina e il prezzemolo e uniamoli allo yogurt, aggiungendo anche sale e pepe. Mescoliamo.

Quando le patate sono cotte, scoliamole, sbucciamole e tagliamole  a grossi cubetti.

A questo punto uniamole al condimento e mescoliamo delicatamente, in modo che non si rompano. 

Serviamo subito oppure conserviamo in frigorifero fino all'utilizzo.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 9, Media voti: 4.7

    Torna alla Ricetta

    Consigli e Varianti

    Sconsigliamo la congelazione.

    L'insalata di patate si può conservare in frigorifero per un paio di giorni.

    Le patate possono essere lessate intere e con la buccia oppure già a cubetti. Fate solo attenzione che non si rompano completamente quando li trasportate nella ciotola con il condimento.

    Le dosi di cipollina e prezzemolo sono da modificare in base ai gusti; in caso non vi piacciano potete anche ometterli.

    Al posto dell'erba cipollina possiamo metterci della cipolla.

    Per renderla più ricca, possiamo aggiungerci tonno, sgombo, uova sode, carote lessate, e altre verdure a piacere.

    Per quale occasione

    L'insalata di patate è perfetta da servire come antipasto durante un pranzo o una cena tra amici.

    Curiosità

    L'insalata di patate è molto comune in Germania: chiamata"Kartoffelsalat" è in un’insalata di patate lessate condite con aceto e olio o con maionese. In altre parti, per esempio in Austria e in Croazia, le patate sono mischiate anche con brodo di maiale, aceto e olio.

    Nel nord della Germania, si aggiunge anche la maionese o, in alternativa, panna e yogurt.

    La video ricetta del giorno

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche