Indivia belga gratinata

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Indivia belga gratinata
Photo credits:
Tempo 35 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

L'indivia belga è una varietà di cicoria dalle foglie bianche, strette e a forma di pennello. Come il radicchio o la scarola, ha un retrogusto amaro che però si attenua con la cottura. 

Si tratta di una verdura dal basso contenuto calorico, spesso consigliata nelle diete: un delizioso contorno invernale da servire con piatti a base di carne o di pesce.

Facile da preparare, vi conquisterà con la sua croccantezza: noi ve la proponiamo gratinata al forno con una miscela di pangrattato e formaggio.

Leggi i nostri consigli per preparare questo gustoso contorno.

Categoria: Contorni

8 cespi di indivia belga (500 g circa) 8 cespi di indivia belga (500 g circa)
parmigiano 25 g di parmigiano grattugiato
pangrattato 25 g di pangrattato
olio q.b. olio extravergine d'oliva
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare l'indivia belga gratinata

Per realizzare l'indivia belga gratinata prima di tutto puliamo i cespi d'indivia: eliminiamo tutte le foglie esterne avvizzite, quindi laviamo i nostri cespi in abbondante acqua corrente e li mettiamo a scolare.

A questo punto riprendiamo in mano di nostri cespi di indivia belga, li tagliamo in quattro parti e li adagiamo, senza sovrapporli, in una teglia, precedentemente rivestita con carta da forno.

Mescoliamo il pangrattato e il parmigiano grattugiato, aromatizziamoli con il pepe e il sale, poi li mescoliamo ancora. 
Infine, cospargiamo l'indivia con questa miscela e ultimiamo versando un filo d'olio extravergine d'oliva.

Inforniamo la pietanza per circa 20 minuti in forno preriscaldato a 220°C. 
A cottura raggiunta deve risultare bella dorata: sforniamo serviamo la nostra indivia belga gratinata ancora bella calda.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Qualora l'indivia belga al gratin non venisse consumata subito, la si potrà conservare in frigorifero, previamente sistemata dentro un contenitore a chiusura ermetica, per un tempo massimo di 2 giorni. Assolutamente sconsigliata la congelazione della pietanza.

    Possiamo sostituire il parmigiano con il pecorino grattugiato: quest'ultimo formaggio darà al piatto una sapidità molto più decisa.
    Il pepe, invece, potrà essere sostituito con la paprika affumicata oppure dolce.
    Inoltre, la miscela di pangrattato e formaggio può essere arricchita di gusto con l'aggiunta di un'erba aromatica a scelta, ad esempio la salvia.

    Per quale occasione

    L'indivia belga gratinata è un contorno delizioso che si accompagna alla perfezione sia con piatti di carne che di pesce.
    Ottima anche servita in accompagnamento a polpette di miglio o a tofu alla piastra. 

    Potrebbero interessarti anche