Hamburger di verdure

4,6/5 Vota
Su un totale di voti: 101
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 90 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Gli hamburger di verdure sono dei medaglioni a base di patate, formaggio e verdure miste; perfetti per un panino vegetariano e come deliziosa variante al tradizionale hamburger di carne, quelli di verdure sono molto versatili, un ottimo piatto svuotafrigo e salvacena.

Non contengono carne, sono quindi perfetti per chi ha deciso di eliminarla dalla proprio alimentazione, ma sono ottimi anche per far consumare le verdure ai più piccoli. Inoltre, sostituendo il pangrattato con uno che riporti la scritta senza glutine, sono adatti a celiaci e intolleranti!

Nell’impasto a base di patate è possibile aggiungere ogni tipo di verdura, dalle carote alle melanzane, passando per broccoletti, spinaci e cavolfiori. Andranno benissimo sia le verdure di stagione, che quelle surgelate.

Un solo uovo lega tutto l’impasto, che deve risultare morbido ma comunque facile da modellare. 

Gli hamburger di verdure sono perfetti mangiati al piatto, con un contorno di stagione, o anche in un succulento panino farcito con formaggi e accompagnato da salse come maionese o ketchup!

La nostra versione prevede una cottura in padella, ma è possibile cuocerli al forno per 15 minuti a 180°.

Avete provato gli hamburger di ceci? Serviteli con quelli di verdure e farete felici tutti i commensali.

Categoria: Secondi

patata 1 kg di patate
melanzana 350 g di verdure crude ( melanzane - peperoni - zucchine - piselli)
broccolo 100 g di broccoletti cotti al vapore
aglio 1 spicchio d’ aglio
parmigiano 50 g di parmigiano grattugiato
olio q.b. olio extra vergine di oliva
sale e pepe q.b. sale e pepe
uovo 1 uovo medio
pangrattato q.b. pangrattato

Preparazione

Come fare gli Hamburger di verdure

Hamburger di verdure - p1
Hamburger di verdure - p2

Cuocete le patate per circa 30 minuti dall’ebollizione. Dovranno essere tenere ma sode. Scolatele e fate raffreddare [1].
Nel frattempo, mondate le verdure (melanzane, peperoni, zucchine) e tagliatele a cubetti di circa un cm di lato. In una larga padella fate imbiondire l’aglio in un filo d’olio, aggiungete le verdure e i piselli [2].

Hamburger di verdure - p3
Hamburger di verdure - p4

Dopo circa 15 minuti di cottura a fuoco vivace, aggiungete i broccoletti già cotti (lessati o al vapore), salate e cuocete per un altro paio di minuti. Eliminate l’aglio, togliete dal fuoco e fate raffreddare [3].
Schiacciate le patate in un’ampia ciotola. Aggiungete il parmigiano [4].

Hamburger di verdure - p5
Hamburger di verdure - p6

Mescolate e aggiungete anche le verdure [5].
Incorporate anche l’uovo, regolate di sale e pepe e amalgamate il tutto per ottenere un composto omogeneo [6].

Hamburger di verdure - p7
Hamburger di verdure - p8

Se l’impasto dovesse essere troppo morbido potete aggiungere 1 o 2 cucchiai di pangrattato [7].
Formate gli hamburger (a mano o con l’apposito strumento) dandogli una forma circolare di circa 9-10 cm di diametro e 1 cm e mezzo di spessore. Passateli nel pangrattato in modo uniforme [8].

Hamburger di verdure - p9
Hamburger di verdure - p10

Scaldate una padella con un filo d’olio, cuocetevi gli hamburger per circa 2 minuti per lato [9].
Rigirateli quando il primo lato sarà dorato e si sarà formata una bella crosticina. Serviteli subito, ben caldi [10].

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 101, Media voti: 4.6

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Gli hamburger di verdure si conservano, crudi, per 2-3 giorni. Una volti cotti, meglio consumarli subito.

    È consigliabile tagliare le verdure in pezzetti piuttosto piccoli così da rendere l’impasto più compatto in modo che gli hamburger mantengano la forma.

    Si possono congelare, da crudi, dopo averli passati nel pangrattato e sistemati su un vassoio.

    Nell’impasto degli hamburger potete inserire tutte le vostre verdure preferite, quelle avanzate, quelle già cotte. Basta rispettare il peso totale di verdure da aggiungere al composto di patate.

     

    Per quale occasione

    Per un pranzo salutare e diverso dal solito.

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (2)

    Anna
    mercoledì 17 febbraio 2021

    Buongiorno vorrei sapere se al posto delle patate posso mettere qualcos'altro

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 17 febbraio 2021

    Ciao Anna, non te lo consigliamo

    Rispondi