Gnocchi di patate con il Bimby

4,0/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Gnocchi di patate con il Bimby
Photo credits:
Tempo 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Gli gnocchi di patate sono un grande classico della cucina italiana, ottimi da condire con un ricco ragù al pomodoro fresco e servire nelle occasioni speciali. La tradizione vuole che il giovedì sia il giorno perfetto per portare in tavola gli gnocchi, anche se nulla vieta di proporli la domenica durante un piacevole pranzo in famiglia.

La ricetta che vi proponiamo è per realizzarli con il Bimby, che rende il procedimento ancora più semplice da realizzare, perfetto per chi ha poco tempo a disposizione.
Gli ingredienti sono tra i più classici: farina, uova, patate e l'immancabile aggiunta di parmigiano grattugiato, che rende il piatto più saporito e invitante.

Non ci resta che scoprire come preparare in casa gli gnocchi di patate con il Bimby!

Categoria: Gnocchi

acqua 700 ml di acqua
patata 800 g di patate
farina 00 350 g di farina 00
parmigiano 50 g di parmigiano grattugiato
uovo 1 uovo
sale q.b. sale

Preparazione

Come fare gli gnocchi di patate con il bimby

Per preparare gli gnocchi di patate con il Bimby, dobbiamo innanzitutto tagliare a dadini piccoli le patate precedentemente lavate e pelate. Fatto questo, riempiamo il boccale del Bimby con l'acqua e aggiungiamo una presa di sale fino.

Riponiamo le patate tagliate a cubetti all'interno dello strumento Varoma e adagiamo quest'ultimo sopra il boccale del Bimby. Impostando la temperatura Varoma, cuociamo le patate per 20 minuti a velocità 1, finché non risultano piuttosto morbide.

Terminata la cottura al Varoma, svuotiamo il boccale dall'acqua in modo tale da poter riporre le patate cotte. Aggiungiamo un pizzico di sale fino e avviamo il Bimby per 10 secondi a velocità 4.

Una volta ottenuta una purea omogenea, incorporiamo la farina 00 e avviamo nuovamente il Bimby per 20 secondi a velocità 6.
Aggiungiamo anche un uovo intero e il parmigiano grattugiato, dopodiché proseguiamo a impastare per 10 secondi a velocità 4.

Una volta pronto l'impasto, trasferiamolo sopra un piano di lavoro leggermente infarinato e creiamo dei cordoncini non troppo sottili. Spezzettiamoli con l'aiuto di un coltello in tanti piccoli gnocchi conferiamo a ognuno di essi le caratteristiche striature, utilizzando i rebbi di una forchetta o l'apposito strumento.

Gli gnocchi di patate con il Bimby sono pronti per essere cotti.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Una volta pronti, consigliamo di cuocere subito gli gnocchi in abbondante acqua salata per qualche minuto, finché non riaffiorano in superficie.

    Se non abbiamo intenzione di consumarli subito, consigliamo di adagiarli sopra un vassoio e riporli in freezer. Non appena risultano ben congelati, possiamo conservarli in sacchetti appositi per circa un mese.

    Per quale occasione

    Gli gnocchi di patate sono un prelibato e genuino primo piatto, ottimo da portare in tavola in ogni occasione per far contenti grandi e piccoli. Gli gnocchi tradizionali si prestano bene ad essere conditi con sughi rossi e bianchi, in base alle proprie preferenze e alla stagione. Oltre al classico ragù di carne, consigliamo di provare ad abbinare un condimento a base di funghi porcini trifolati.

    Potrebbero interessarti anche