Gelato al melone

4,8/5 Vota
Su un totale di voti: 16
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Gelato al melone
  Photo credits:
Tempo - min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Il gelato al melone, preparato senza gelatiera e senza uova, è un dessert rinfrescante perfetto da preparare quando questo frutto è di stagione. 

Abbiamo bisogno di un ingrediente magico: il latte condensato, meglio ancora se fatto in casa con la nostra ricetta. Questo permetterà al gelato di rimanere morbido e cremoso, senza doverlo mescolare ogni ora per evitare la formazione di cristalli di ghiaccio. Basterà infatti lasciarlo 6-8 ore in congelatore e nel frattempo ci si può dedicare ad altre attività.

Il gelato al melone è solo una delle tante varianti che si possono preparare in casa utilizzando la frutta: eccezionale è anche il gelato alla pesca, all'albiccocca o al limone e, per gli amanti delle creme, quello al caffè, stracciatella, Nutella e cioccolato! Scoprite tutte le ricette sul sito!

Procuratevi un melone maturo, panna fresca, zucchero a velo, latte e burro e date il via alla preparazione!

Categoria: Gelati

melone 400 g di melone già pulito
panna 250 ml di panna fresca (o panna da montare)
zucchero a velo 40 g di zucchero a velo
latte condensato PER IL LATTE CONDENSATO
latte 175 ml di latte intero
zucchero a velo 175 g di zucchero a velo
burro 30 g di burro

Preparazione

Come fare il Gelato al melone

Iniziamo preparando il latte condensato: poniamo sul fornello un pentolino, accendiamo tenendo la fiamma bassa e mettiamoci il latte e il burro. Quando quest'ultimo si è sciolto, uniamo lo zucchero a velo, continuando a mescolare e cuocendo per circa 18-20 minuti. 

Lasciamo raffreddare completamente. In questo lasso di tempo il latte condensato si addenserà leggermente.

Puliamo poi il melone privandolo dei semi e della buccia, pesiamolo e poi frulliamolo in un mixer. 

Montiamo la panna con lo zucchero a velo (che possiamo omettere se il melone è molto dolce): a questo punto uniamo il melone frullato al latte condensato, mescoliamo per bene e poi uniamo anche la panna montata delicatamente.

Trasferiamo il gelato in un contenitore ermetico e poniamo in freezer a congelare per 6-8 ore.

Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Google News

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 16, Media voti: 4.8

    Vai alla Ricetta

    Per quale occasione

    Per una merenda in famiglia

    Hai provato la ricetta o hai domande?
    Commenti degli utenti (2)

    AnnaMaria
    sabato 4 luglio 2020

    Io il latte condensato l'ho già, quanto ne metto?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: sabato 4 luglio 2020

    115 g

    Rispondi