Gelato ai frutti di bosco

Preparato senza gelatiera, il gelato ai frutti di bosco, è un dessert estivo dal colore intenso ed invitante.
Cremoso e delicato è molto apprezzato anche dai più piccoli come merenda rinfrescante e genuina.

Per prepararlo potete utilizzare frutti di bosco misti sia freschi che surgelati: questa ricetta non prevede l'aggiunta di uova ma invece di latte condensato.

Questo ingrediente, acquistabile già pronto o facilmente realizzabile con latte, burro e zucchero, permette di ottenere un gelato dalla giusta consistenza cremosa e di non rischiare che si cristallizzi.
Pratico e semplice, non sarà necessario mescolarlo durante il raffreddamento in freezer.

Leggi i nostri consigli per questo goloso gelato!

Se ti piacciono i gelati alla frutta, prova anche il nostro gelato all'albicocca

Categoria: Gelati

5,0/5 Vota
Su un totale di voti: 8
  Photo credits:
Tempo 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Ingredienti per circa 700 g di gelato

frutti di bosco 450 g di frutti di bosco (freschi o surgelati)
panna 250 ml di panna per dolci
zucchero a velo 40 g di zucchero a velo
latte condensato PER IL LATTE CONDENSATO
latte 175 ml di latte intero
zucchero a velo 175 g di zucchero a velo
burro 30 g di burro

Preparazione

Come fare il gelato ai frutti di bosco

Per prima cosa prepariamo il latte condensato (se invece utilizzate quello già pronto disponibile in commercio, saltate questi passaggi).
Versiamo in un pentolino, il latte e aggiungiamo lo zucchero a velo.
Tenendo la fiamma bassa mescoliamo bene con una frusta a mano per evitare la formazione di grumi.

Aggiungiamo il burro e continuando a mescolare, cuociamo per circa 20 minuti.
Man mano il latte cambierà leggermente tonalità, assumendo un colore tendente al "crema".

Dopodiché trasferiamo il composto in una ciotola e facciamolo raffreddare completamente e addensare. Otterremo circa 290 g di latte condensato.

Laviamo (se sono freschi) e facciamo cuocere i frutti di bosco per circa 10 minuti con lo zucchero a velo.
A fiamma spenta, frulliamo con un frullatore ad immersione e poi lasciamo raffreddare del tutto.

Uniamo i frutti di bosco frullati al latte condensato e mescoliamo bene.
A parte montiamo con le fruste elettriche la panna per dolci.

Incorporiamo quest'ultima al composto, mescolando delicatamente ma amalgamando gli ingredienti in modo uniforme.
Trasferiamo il nostro gelato in un contenitore adatto al congelamento, chiudiamolo con il relativo coperchio e mettiamo in freezer per 6-8 ore.

Durante il raffreddamento, non è necessario mescolarlo: trascorso il tempo indicato il nostro gelato ai frutti di bosco è pronto per essere servito!

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 8, Media voti: 5

    Torna alla Ricetta

    Per quale occasione

    Perfetto come dessert da servire a fine pasto, o come merenda golosa e rinfrescante anche per i bambini nelle giornate più calde!

    La video ricetta del giorno

    Hai provato la ricetta?

    Hai dubbi o domande?

    Accedi per commentare

    Potrebbero interessarti anche