Frullato di mirtilli con semi di chia

5/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Frullato di mirtilli con semi di chia
Photo credits:
Tempo 10 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Presentazione

Il frullato di mirtilli con semi di chia è una bevanda fresca e golosa, ideale da gustare a colazione o come merenda, specialmente nelle calde giornate estive.
Per renderlo ancor più dolce e cremoso, abbiamo utilizzato una banana matura e qualche cucchiaio di yogurt al naturale. Possiamo eventualmente sostituire lo yogurt vaccino con quello di soia, in modo tale da realizzare un frullato di mirtilli adatto anche chi segue un'alimentazione vegana o priva di latticini.
Il miele è opzionale e può essere omesso da chi preferisce una bevanda non troppo dolce, così come l'estratto di vaniglia.
L'ingrediente protagonista di questa ricetta sono i semi di chia, un alimento ricco di fibre, omega 3 e calcio.

Leggi i nostri consigli per preparare in casa un delizioso frullato di mirtilli con semi di chia!

 

Categoria: Frullati

mirtilli 1 tazza di mirtilli
banana 1 banana
yogurt 3/4 tazza di yogurt al naturale
semi di chia 2 cucchiaini di semi di chia
miele 2 cucchiaini di miele
estratto di vaniglia q.b. estratto di vaniglia

Preparazione

Come fare il frullato di mirtilli con semi di chia

Per preparare il frullato di mirtilli e semi di chia, dobbiamo innanzitutto lavare accuratamente i mirtilli. Se scegliamo di utilizzare quelli congelati, ricordiamoci di lasciarli a temperatura ambiente per qualche ora, affinché non risultino troppo freddi al momento dell'utilizzo.

Riponiamo i mirtilli all'interno del boccale di un frullatore e aggiungiamo anche una banana tagliata a rondelle. È fondamentale che sia ben matura, affinché il frullato possa risultare naturalmente dolce e cremoso. 

Aggiungiamo anche lo yogurt al naturale (vaccino o di soia) il miele e l'estratto di vaniglia. Frulliamo tutti gli ingredienti per qualche istante, finché non otteniamo una bevanda dall'aspetto cremoso e omogeneo. Assicuriamoci che non siano rimasti pezzetti di frutta interi.

Versiamo il frullato all'interno di due bicchieri, aggiungiamo un cucchiaio di semi di chia per porzione e amalgamiamo il tutto con un cucchiaino. 

Il nostro frullato di mirtilli e semi di chia è pronto per essere gustato.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 5
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Consigliamo di servire il frullato di mirtilli e semi di chia appena realizzato, specialmente se lo si vuole consumare come bevanda.
    Se non lo consumiamo subito, riponiamo i bicchieri in frigorifero, dopo averli coperti con un velo di pellicola trasparente.

    Per renderlo più simile a un dessert da gustare al cucchiaio, possiamo aumentare la quantità di yogurt e lasciar raffreddare il frullato per almeno un'ora in frigorifero.

    Per quale occasione

    Il frullato di mirtilli e semi di chia è ideale da consumare a colazione, in quanto è ricco di nutrienti fondamentali per iniziare la giornata con energia. Naturalmente può essere consumato anche come spuntino, a metà mattina o nel pomeriggio.

    Potrebbero interessarti anche