Frullato di mango e carota

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Frullato di mango e carota
Photo credits:
Tempo 10 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Presentazione

Il frullato di mango e carote è una bevanda in grado di aiutare il nostro organismo ad aumentare le difese immunitarie senza dover ricorrere ai classici integratori alimentari.
Prepararlo è semplicissimo, anche se il periodo ideale per consumare questo frullato è l'inverno, quando le arance abbondano, ma nulla ci vieta di farlo ogni volta che ne abbiamo voglia. 

Grazie al suo sapore dolce e delicato, questo frullato soddisfa anche i gusti dei bambini e delle persone più anziane. 

Le proprietà del mango, della carota e dell'arancia, ne fanno un frullato detox a tutti gli effetti. Il mango, ricco di betacarotene, è un vero e proprio concentrato di sali minerali, come il magnesio, calcio, ferro, zinco, fosforo e potassio. Inoltre, è ricco di Vitamine del gruppo A, C, B e K.
L'arancia, ricca di Vitamina C, A e B contribuisce a rafforzare il sistema immunitario. Lo stesso può dirsi della carota che al pari del mango ha un alto contenuto di betacarotene e Vitamina C.

Se abbiamo bisogno di un po' di energia e vogliamo aiutare il nostro organismo a difendersi dai malanni di stagione, non ci resta che prepararci un bel frullato di mango e carota!

Categoria: Frullati

arancia 200 ml di spremuta d' arancia
mango 2 mango
carota 150 g di carote

Preparazione

Come fare il Frullato di mango e carota

Come prima cosa abbiamo bisogno di un frullatore. Dopo aver pulito il mango, tagliamolo a metà, eliminiamo la buccia, tagliamo a pezzetti la polpa e teniamo da parte.

Puliamo la carota e dopo averla pelata, tagliamola a pezzetti e mettiamola dentro al frullatore. Aggiungiamo la polpa di mango, il succo d'arancia e frulliamo il tutto fino ad ottenere un frullato dalla consistenza omogenea. 

Versiamo il frullato in un bicchiere e decoriamo con una fettina di mango. Per un frullato più fresco, magari da consumare durante l'estate, aggiungiamo qualche cubetto di ghiaccio in ogni bicchiere.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Se vogliamo ottenere un gusto leggermente più dolce, possiamo aggiungere al frullato un cucchiaino di miele o di zucchero di canna. 

    Possiamo preparare il frullato anche senza il succo d'arancia. In questo caso basta frullare insieme il mango con la carota e otterremo un frullato ugualmente buono ma, molto più denso. Se desideriamo un frullato dalla consistenza più liquida, non dobbiamo far altro che aggiungere un po' d'acqua fredda nel bicchiere del frullatore.

    Una volta pronto, il frullato andrebbe consumato subito, ma in alternativa possiamo conservarlo in frigorifero per alcune ore e berlo in un secondo momento

    Per quale occasione

    Il frullato di mango e carota può essere consumato a colazione, per dare un po' di carica al nostro organismo, a merenda, o magari dopo dopo un allenamento in palestra per farci recuperare velocemente.

    Potrebbero interessarti anche