Frozen yogurt al mango

4/5 Vota
Su un totale di voti: 1
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Frozen yogurt al mango
Photo credits:
Tempo 10 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Il frozen yogurt al mango è una deliziosa variante del classico gelato alla frutta, semplicissimo da preparare in casa e ideale da gustare in ogni momento della giornata. Ottimo da godersi durante una pausa relax nelle calde sere d'estate, il frozen yogurt è un dessert che riesce a ingolosire grandi e piccoli.
Per realizzarlo non occorre avere una gelatiera, bensì un semplice frullatore.
Fondamentale per una buona riuscita è scegliere un mango al giusto punto di maturazione e lasciarlo congelare per almeno 5 ore. Per ottenere un gelato cremoso è preferibile utilizzare lo yogurt greco o intero al naturale, ma nulla vieta di optare per uno yogurt di soia, così da realizzare un dessert 100% vegetale e adatto a chi è intollerante ai latticini.

Goloso, leggero e genuino: il frozen yogurt al mango è perfetto per rinfrescarsi il palato senza troppi sensi di colpa. Scopriamo insieme come prepararlo!

Categoria: Dolci Estivi

yogurt 500 g di yogurt bianco
mango 500 g di polpa di mango
miele 4 cucchiai di miele

Preparazione

Come fare il frozen yogurt al mango

Per preparare il frozen yogurt, dobbiamo innanzitutto tagliare il mango in due parti e prelevarne la polpa con l'ausilio di un coltello. Nel farlo, prestiamo attenzione a lasciare da parte il nocciolo che si trova al centro del frutto.

Una volta prelevata la polpa del frutto, riponiamola all'interno di un sacchetto adatto alla conservazione di alimenti in freezer e facciamola congelare per almeno 5 ore.
Per ottenere un migliore risultato, è preferibile lasciar trascorrere un'intera notte.

Trascorso il tempo necessario, riponiamo la polpa ghiacciata del mango all'interno del boccale di un frullatore, aggiungiamo lo yogurt e iniziamo a frullare il tutto a intermittenza. Lasciamo raffreddare di tanto in tanto l'apparecchio, affinché il calore delle lame non riscaldi eccessivamente il contenuto.

Una volta ottenuto un dessert cremoso, aggiungiamo a piacere il miele o, in alternativa, dello sciroppo d'agave. Se preferiamo i sapori poco dolci, possiamo lasciare il frozen yogurt al naturale.

Ora non ci resta che servire il frozen yogurt al mango in coppette in vetro e gustarlo in compagnia.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Per ottenere un dessert ancora più fresco e simile al classico gelato, consigliamo di riporre il frozen yogurt  in freezer per almeno 2 ore prima di servirlo.

    Per quale occasione

    Il frozen yogurt al mango è un gelato ideale da gustare a merenda o come dessert a fine pasto. Può essere preparato velocemente in ogni occasione, aggiungendo a piacere anche altri tipi di frutta.
    Uno spuntino genuino anche per i bambini.

    Potrebbero interessarti anche