Friggitelli in padella

4,8/5 Vota
Su un totale di voti: 5
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

I friggitelli in padella sono un contorno semplice e gustoso da abbinare a qualsiasi secondo a base di carne o di pesce.

Si tratta di una varietà di peperoni verdi, simili nell'aspetto al peperoncino, ma a differenza di questo non sono piccanti.

I friggitelli o peperoni friarielli, sono la base di molte ricette del centro sud, ma ormai è facile trovarli anche in altre zone d'Italia.

Nella versione classica i friggitelli vengono cucinati interi insieme al picciolo, questo per conservarne la consistenza ma anche il gusto. Nulla vi impedisce però di eliminare il picciolo e privarli dei semini che si trovano all'interno del peperone e tagliarli a pezzi più piccoli. Il consiglio è comunque quello di lasciarli interi.

Vediamo insieme la ricetta dei friggitelli in padella.

Categoria: Contorni

friggitelli 500 g di friggitelli
aglio 1 spicchio d' aglio
olio q.b. olio extravergine d'oliva
acqua 20 g d' acqua
sale q.b. sale fino

Preparazione

Come fare i Friggitelli in padella

Iniziamo con il pulire i nostri friggitelli sotto l'acqua corrente facendo bene attenzione a rimuovere le impurità presenti vicino al picciolo.
Una volta puliti, asciughiamoli con della carta da cucina.

Versiamo 3 o 4 cucchiai d'olio extravergine in una padella, uniamo l'aglio in camicia e facciamo rosolare per un paio di minuti. 

Aggiungiamo i friggittelli e facciamo insaporire per alcuni minuti a fuoco vivace avendo cura di rigirarli spesso.

Trascorsi alcuni minuti, versiamo l'acqua, un pizzico di sale e proseguiamo la cottura con il coperchio. Ci vorranno circa 10-15 minuti, ma l'unico modo per vedere se son cotti è controllare che siano appassiti.

Ora non resta che rimuovere l'aglio in camicia, assaggiare se vanno bene di sale e spegnere il fuoco: i friggitelli sono pronti per essere serviti.

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 5, Media voti: 4.8

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Se vogliamo aggiungere un tocco in più ai nostri friggitelli in padella possiamo aggiungere delle acciughe durante la rosolatura dell'aglio o magari un pezzetto di peperoncino.

    Una volta cotti, se non li consumiamo tutti, si possono conservare in frigorifero per 2 o 3 giorni, mettendoli in una ciotolina e ricoprendoli con della pellicola.

    I friggitelli in padella sono l'ideale per accompagnare della carne alla griglia, ma anche un semplice petto di pollo cotto in padella. Provateli inoltre come accompagnamento a del pesce cotto al forno o al vapore, vi conquisterà.

    Per quale occasione

    Perfetti come contorno.

    Potrebbero interessarti anche