Crostata con frolla allo yogurt

4,4/5 Vota
Su un totale di voti: 176
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Crostata con frolla allo yogurt
  Photo credits:

Presentazione

Tempo 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Genuina e semplice, la crostata con frolla allo yogurt è perfetta da gustare per colazione o per uno spuntino goloso durante la giornata.

Preparata con una pasta frolla con poco burro e l'aggiunta di un vasetto di yogurt bianco, risulta più leggera e meno calorica.
Scegliete la marmellata del gusto che preferite - noi abbiamo optato per una deliziosa confettura ai frutti di bosco - e decorate la superficie con il classico reticolo o come vi piace di più.

La consistenza della pasta frolla risulterà leggermente più elastica rispetto a quella tradizionale: per un risultato perfetto, abbiamo aggiunto mezza bustina di lievito e vi consigliamo, dopo averla stesa e trasferita nella tortiera, di lasciarla riposare un po' in frigorifero. Dopodiché potete farcirla e infornare.

Non perdere la nostra video ricetta e le spiegazioni passaggio dopo passaggio.

Categoria: Crostate

PER LA FROLLA PER LA FROLLA
farina 00 350 g di farina 00
lievito 8 g di lievito per dolci
yogurt 125 ml di yogurt bianco
burro 80 g di burro
zucchero 100 g di zucchero semolato
uovo 1 uovo
sale 1 pizzico di sale
limone la scorza grattugiata di 1/2 limone
PER LA FARCITURA PER LA FARCITURA
frutti di bosco 320 g di marmellata ai frutti di bosco
latte q.b. latte

Video Ricetta

Passo Passo

Preparazione

Crostata con frolla allo yogurt - Passaggio 1
Crostata con frolla allo yogurt - Passaggio 2

Per preparare la frolla disponiamo la farina a fontana sul piano di lavoro: al centro aggiungiamo il lievito per dolci, il burro freddo tagliato a pezzetti e lo zucchero semolato [1]; dopodiché versiamo lo yogurt bianco [2]

Crostata con frolla allo yogurt - Passaggio 3
Crostata con frolla allo yogurt - Passaggio 4

e insaporiamo con un pizzico di sale e la scorza grattugiata di mezzo limone (laviamolo bene prima dell'utilizzo e preferiamo se possibile agrumi non trattati) [3].
Amalgamiamo gli ingredienti partendo dal centro  e poi impastiamo più velocemente fino ad ottenere un panetto morbido.
Avvolgiamolo nella pellicola trasparente e lasciamo riposare per 30-40 minuti in frigorifero [4].

Crostata con frolla allo yogurt - Passaggio 5
Crostata con frolla allo yogurt - Passaggio 6

Trascorso questo tempo, infariniamo leggermente il piano di lavoro e il mattarello e stendiamo la frolla fino a circa 5-6 mm di spessore [5].
Trasferiamola delicatamente in uno stampo per crostate da 22 cm di diametro, precedentemente imburrato e infarinato.
Eliminiamo la frolla in eccesso dai bordi. [6] 

Crostata con frolla allo yogurt - Passaggio 7
Crostata con frolla allo yogurt - Passaggio 8

Bucherelliamo la base con i rebbi di una forchetta [7] e rimettiamola, insieme alla frolla rimasta, in frigorifero a riposare per altri 30-40 minuti.
Dopodiché procediamo a completare la nostra crostata: farciamo con la marmellata [8],

Crostata con frolla allo yogurt - Passaggio 9
Crostata con frolla allo yogurt - Passaggio 10

quindi stendiamo la frolla e ricaviamo delle strisce larghe un paio di cm per realizzare il classico reticolo sulla superficie [9].
Spennelliamo con un po' di latte e infine cuociamo in forno ventilato già caldo a 170° per 30-35 minuti.
Se utilizziamo un forno statico alziamo la temperatura a 180° e prolunghiamo la cottura di 5-10 minuti [10].

Una volta pronta, lasciamo raffreddare, poi rimuoviamo dallo stampo e trasferiamola su un piatto.
Spolveriamo a piacere con un po' di zucchero a velo e serviamo!

 

 

Seguici su Facebook Non perderti nemmeno una ricetta Seguici su Facebook

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto da 1 a 5:
    1 2 3 4 5 Totale Voti: 176, Media voti: 4.4

    Torna alla Ricetta

    Consigli

    Per la farcitura potete utilizzare la marmellata al gusto che preferite, oppure in alternativa optare per crema pasticcera, al cioccolato o Nutella.

    Bucherellate molto bene la superficie per evitare che la frolla si gonfi durante la cottura.

    Per quale occasione

    Perfetta per la prima colazione o da servire come dessert a fine pasto.

    Hai provato la ricetta?
    Hai dubbi o domande?

    Potrebbero interessarti anche

    Commenti degli utenti (3)

    Emanuela Cardilli
    martedì 20 aprile 2021

    Bella idea con lo yogurt mai provata!

    Rispondi
    David
    martedì 13 aprile 2021

    Se uso la farina tipo 2 la frolla risulterà meno lavorabile o si spezzera? Come posso eventualmente aggiustare gli ingredienti?

    Rispondi
    Ricetta.it
    ha scritto: mercoledì 14 aprile 2021

    Ciao David, puoi provare questa ricetta

    Rispondi