Crocchette di pollo

3,5/5 Vota
Su un totale di voti: 4
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Crocchette di pollo
Photo credits:
Tempo 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le crocchette di pollo (chiamate anche chicken nuggets) sono delle pepite fritte croccanti e sfiziose che piacciono tanto ai bambini.

Facili da preparare si possono fare fritte o al forno e possiamo abbinarle ad un contorno di verdura.

Vediamo allora come preparare le crocchette di pollo.

Categoria: Carne

petto di pollo 1 petto di pollo circa 500 g
uovo 1 uovo
farina 80 g di farina
latte 1 tazzina da caffè di latte
lievito 1/2 cucchiaino di lievito istantaneo per salati
olio 1 cucchiaino di olio evo
pangrattato 200 g di pangrattato
150 g di corn flakes 150 g di corn flakes
sale 2 cucchiaino di sale fino
arachidi olio di arachidi per fritture

Preparazione

Come preparare le Crocchette di pollo

Il procedimento è semplice e rapido, circa 20 minuti.

Pulire il petto di pollo e, dopo averlo disossato ed eliminato i piccoli nervetti, ricavare circa 30 bocconcini spessi al massimo 2 cm, larghi 4 cm e lunghi 6 cm.
In questo modo i bocconi non avranno la medesima forma ma si assomiglieranno, dando al piatto un aspetto più casereccio e sano.
Se invece desiderate delle pepite della stessa dimensione potrete tritare il pollo nel mixer con un cucchiaino di sale e un goccio di acqua, e creare delle polpettine appiattite tutte della stessa forma.

Per ottenere la panatura adatta è necessario grattugiare insieme nel tritatutto il pangrattato e i corn flakes, che assolutamente non devono essere glassati. Aggiungere un cucchiaino di sale e mischiare bene.

A questo punto è il momento di preparare la pastella. Rompere un uovo in una ciotola e setacciare la farina. Mescolare bene il composto e versare il latte, l'olio e il lievito. Aggiungere il cucchiaino di sale e frustare energicamente per qualche minuto.
Immergere i bocconcini di pollo nella pastella e poi passarli nella panatura, ricoprendoli bene su tutti i lati. Al termine adagiarli su una placca per tenerli pronti alla frittura.

Una volta impanato il pollo, versare l'olio di arachide nella padella a lasciarlo scaldare a fuoco alto.
Quando la temperatura dell'olio è giusta abbassare la fiamma a fuoco medio e immergere i nuggets. Lasciarli cuocere fino a che non saranno bene dorati da entrambi i lati.

Scolarli su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso e salarli leggermente.

Servire ben caldi in modo che siano ancora fragranti e croccanti.

Ti è piaciuta la ricetta?

Esprimi il tuo Voto!
    Totale Voti: 4, Media voti: 3.5
    Hai provato la ricetta o hai domande?

    Consigli

    Per una cena più light è possibile cuocere i bocconcini di pollo in forno ventilato, precedentemente riscaldato, a 200° per circa 20 minuti.

    I nuggets possono essere congelati e consumati all'occorrenza. A tal proposito potrete decidere se congelarli appena impanati, prima della cottura, o se congelarli già fritti.

    Nel primo caso dovrete estrarli dal freezer e aspettare che si scongelino naturalmente nel frigo prima di friggerli. In questo modo il pollo verrà morbido dentro e croccante fuori come se li aveste appena fatti.

    Nel secondo caso sarà sufficiente adagiarli su una teglia ancora surgelati e riscaldarli in forno ventilato a 180° per circa 10/15 minuti.

    Vino da abbinare

    La bevanda ideale da abbinare alle crocchette di pollo è senza dubbio la birra. Per gli amanti del vino sarà comunque piacevole sorseggiare dello chardonnay bianco insieme a queste piccole delicatezze.

    Potrebbero interessarti anche